Home Recensioni News Speciali [ Live Reports ] Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Concerto Carmen Consoli del 12/08/2000



Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine
Gargoyl - GargoylGargoyl
Gargoyl
Anna Von Hausswolff - All Thoughts FlyAnna Von Hausswolff
All Thoughts Fly
Blues Pills - Holy Moly!Blues Pills
Holy Moly!
Sprain - As Lost Through CollisionSprain
As Lost Through Collision
Thurston Moore - By The FireThurston Moore
By The Fire
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono

Seleziona l'anno

2020 2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000

Concerto Piazza Umanità

Chiavari

12/08/2000

Ore 21:30, centinaia di persone sono tutte ad aspettare lei... sono di tutti i tipi, punk, metallari, mamme, bambini, discotecari...lei mette d'accordo un po' tutti, o meglio, mette d'accordo chi prova ad ascoltarla.

Già, per molti il suo nome non è certo sinonimo di bella musica...ma si sbagliano...il lei si sposano influenze di decine di gruppi e persone diverse...dai classici cauntautori al meglio della musica americana degli ultimi due decenni: Dinosaur Jr e Sonic Youth sono i primi che mi vengono in mente.

Ben venga allora Carmen...ben venga anche perchè i suoi concerti sono sempre garanzia di qualità...

Ha fatto da supporto il bravo Enrico Sognato che ha deliziato i presenti con ottime canzoni...il suo difetto sono i testi...veramente scadenti (tra l'altro anche lui se ne è accorto!!).

Quando entra Carmen è il delirio, e ci conquista con canzoni dal nuovo album (che in veste live ci guadagnano molto) ma ripercorre anche le origini con pezzi tratti dai primi (e sicuramente migliori) dischi.

Il concerto è stato lungo...molto lungo....con pochissime pause. Si è passati dai pezzi più tirati con alcune soluzione noise (grazie anche al fatto che sul palco c'erano 4 chitarristi compresa Carmen!!!) a brani molto più delicati...

Trovo che la nostra "cantantessa" dia il meglio di se proprio nelle incursioni soniche...il brano finale infatti (una irriconoscibile "Mai come ieri") è durato più di 5 minuti in cui tutti i compenenti del gruppo si sono trasformati in piccoli Thurtston Moore!!

In sostanza un concerto stupendo...speriamo che Carmen impari a rendere le stesse emozioni anche su disco nei quali un po' si perde a dire il vero...

Ultima cosa: il concerto era gratis....bhè cosa vogliamo di più???



LIVE REPORTS
10/07/2003GenovaGoa Boa 2003
12/08/2000ChiavariPiazza Umanità