Home Recensioni News Speciali [ Live Reports ] Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Concerto Elio E Le Storie Tese del 02/09/2003



Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture

Fiera Del Mare

Genova

02/09/2003

Parlare di Elio, in teoria, sarebbe come parlare delle solite cose... la squadra del cuore, la ragazza, l'ultima puntata di mai dire goal, la scuola, il gruppo... Elio troppo scemo, la band forse pi stupida di lui, Mangoni non ha senso, sono i migliori musicisti che abbiamo in Italia... bh ribadiamole queste cose, anche perch il nuovo disco, Cicciput, una delle migliori dimostrazioni di come si possa essere musicalmente ostici ma allo stesso tempo orecchiabilissimi. Se la maggior parte della gente non sapeva di star battendo le mani in 5/4, sapeva di aver davanti un gruppo che d tutto ad ogni concerto. Si reinventa, ricicla, cita e fa ridere, prendendo in giro il nostro modo di vivere, il nostro modo di pensare, tirando fuori il meglio e il peggio di noi, senza farci deprimere ma, anzi, facendoci piegare in due con le lacrime agli occhi. E vogliamo parlare della musica? Bene, tutto (o quasi) il nuovo disco stato suonato, alla stragrandissima e vederli mentre fanno certe cose (cercando di non farci distrarre da quella cosa senza senso che Mangoni, forse la migliore invenzione della band) commuove sempre. Ospiti della serata Carlo della Gialappa's Band, fintamente collegato da Cologno Monzese, e Maurizio Crozza nella parte di Pavarotti (che voce!!!) e protagonista di alcune geniali gags. Purtroppo alla fine della serata mancheranno all'appello molti classici della band, ma chi ha il coraggio di lamentarsi di uno show iniziato poco dopo le 21.30 e terminato poco prima delle 24 senza cali di tensione, con, anzi, fin troppe invenzioni visive e sonore per essere gustate tutte assieme?!

Recensioni dei protagonisti del concerto:
 Elio E Le Storie Tese
Cicciput

LIVE REPORTS
01/05/2004Genova1Maggio
02/09/2003GenovaFiera Del Mare