Home Recensioni News Speciali [ Live Reports ] Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Concerto Metallica - Slipknot del 29/06/2004



Stew - TasteStew
Taste
Fu Manchu - A Look Back Dogtown & Z-BoysFu Manchu
A Look Back Dogtown & Z-Boys
AA.VV. - Ô - A Tribute To Ô PaonAA.VV.
Ô - A Tribute To Ô Paon
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Cerce - Cowboy MusicCerce
Cowboy Music
Sugar Horse - The Live Long AfterSugar Horse
The Live Long After
Bad Waitress - No TasteBad Waitress
No Taste
Midwife - LuminolMidwife
Luminol
Nolan Potter - Music Is DeadNolan Potter
Music Is Dead
Illuminati Hotties - Let Me Do One More TimeIlluminati Hotties
Let Me Do One More Time

Stadio Euganeo

Padova

29/06/2004

Grande curiosità mi muove per andare a vedere i Metallica dal vivo. Era la prima volta che li vedevo ma sapevo che dal vivo sono una vera e propria bomba. In più la chicca degli Slipknot come opening act stuzzicava alquanto. Purtroppo c'erano anche i Lostprophets ma grazie a dio la distanza stazione/stadio era tale che mi ha consentito di perderli!!

Slipknot.

C'è grande attesa per i 9 pazzi dell'Iowa. Solita intro per riscaldare gli animi ed inizia il delirio. Purtroppo la posizione in cui mi sono messo per godermi il concerto non mi ha fatto godere appieno lo spettacolo. L'acustica non era il massimo a causa anche delle folate di vento che si portava via tutto il suono verso il lato sinistro. La band però si è sbattuta, ha suonato, incitato il pubblico e non si trattenuta dall'offrire un grande spettacolo. Peccato per la scenografia limitata e la completa mancanza di effetti speciali (se volete sapere quali guardatevi il DVD Disasterpieces). I classici ci sono stati più o meno tutti così come un bel po' di errori. Corey Taylor ha dimostrato di essere un ottimo frontman anche se con la voce pulita ha ancora parecchio da migliorare. Il batterista è però quello che impressiona di più. Un sette pieno se lo meritano, vedremo, se avrò la possibilità, se sapranno ripetersi o migliorarsi con gli Slayer.

Metallica.

Cambio postazione e il sound e la visuale migliorano nettamente. I 20000 presenti non stanno più nella pelle. L'intro de "L’ Estasi Dell’Oro" ha il compito di caricare i presenti e "Blackened" stupisce tutti. E' un delirio. La band è in ottimissima forma, sembra quasi rinata. Per tutte le 3 ore del concerto scherzeranno con il pubblico, lo inciteranno, James farà vedere i suoi figlioletti, faranno assoli (un pochino deludente la solo-jam di Trujillo) ma soprattutto suoneranno alla grande. Gli errori ci sono stati, ma chi se ne frega se il risultato è questo?? Scaletta praticamente perfetta (anche se purtroppo hanno fatto pure "The Memory Remains") con tutti i grandi classici: One, Sad But True, Fuel, Sanitarium, Holier ThanThou, Nothing Else Matters, Master Of Puppets, Enter Sandman e via via fino ad arrivare, nel finale, a Metal Militia e Seek And Destroy.

Grandissima scenografia, palco gigantesco, 4 maxi schermi a seguire gli spostamenti della band. Buono il suono. I Metallica una volta nella vita vanno visti, con la certezza che offriranno un grandissimo spettacolo e suoneranno tutti i loro classici con qualche gustosa sorpresa. E pensare che sono in giro da ormai 25 anni!!!

[Dale P.]


Recensioni dei protagonisti del concerto:
Metallica - Death MagneticMetallica
Death Magnetic
Metallica - St.AngerMetallica
St.Anger
Slipknot - All Hope Is GoneSlipknot
All Hope Is Gone
Slipknot - IowaSlipknot
Iowa
Slipknot - Vol 3 Subliminal VerseSlipknot
Vol 3 Subliminal Verse

LIVE REPORTS
29/06/2004Metallica
Slipknot
PadovaStadio Euganeo