Home Recensioni News Speciali [ Live Reports ] Etichetta Negozio Radio Festival
  stoner post-metal post-hardcore metal grunge rock alternative

Concerto System Of A Down - Eighties Match B-Line Disaster del 30/05/2005



King Buzzo - This Machine Kills ArtistsKing Buzzo
This Machine Kills Artists
Emma Ruth Rundle - Some Heavy OceansEmma Ruth Rundle
Some Heavy Oceans
Dwarves - Invented Rock & RollDwarves
Invented Rock & Roll
Mastodon - Once More Around The SunMastodon
Once More Around The Sun
Wolves In The Throne Room - CelestiteWolves In The Throne Room
Celestite
Earth - Primitive And DeadlyEarth
Primitive And Deadly
Zola Jesus - VersionsZola Jesus
Versions
Vista Chino - PeaceVista Chino
Peace
Jex Thoth - Blood Moon RiseJex Thoth
Blood Moon Rise
Uncle Acid And The Deadbeats - Mind ControlUncle Acid And The Deadbeats
Mind Control

Seleziona l'anno

2019 2018 2017 2016 2015 2014 2013 2012 2011 2010 2009 2008 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000

Concerto Forum

Milano

30/05/2005

Prova difficile per i System Of A Down. Dopo lo strabiliante concerto dei Meshuggah della sera prima avevamo poche speranze per Serj e co. Ma anche nel tour di Toxicity erano riusciti a stupirci, suonando subito dopo i devastanti e strabilianti Dillinger Escape Plan e facendo una notevole figura (benchè non inattaccabile da critiche). E anche stavolta ci hanno lasciati senza parole.

Specifichiamo subito che il concerto è stato tutt'altro che perfetto, ma l'impatto della band e, soprattutto, delle loro canzoni hanno fatto perdonare qualche imprecisione e il notevole calo sul finale.

L'inizio è tutto per il nuovo "Mezmerize". Il pubblico mostra di conoscere bene le canzoni pubblicate solo qualche giorno prima. Il pogo selvaggio è lì a testimoniarlo. Ma se nel concerto di 3 anni fa ci sembravano gli MC5 moderni (per via dell'urgenza e dell'impatto) ora sembrano i Rolling Stone del 2000. Ovvero una band molto più classica, con una scaletta orientata ai grandi classici, un palco grande con luci ed effetti, la totale mancanza di comunicazione con il pubblico e la rivalità/cooperazione dei due frontman Serj e Daron, novelli Jagger e Richards.

Il giudizio del concerto, in linea di massima, è lo stesso di 3 anni fa. Ballabili, potenti, distruttivi ma, e lo testimoniano anche i nuovi brani, con molta meno urgenza di un tempo. Equilibrati, quasi colti nelle citazioni, molto più impegnati a dimostrare di essere bravi e originali che a trasmettere al pubblico buone vibrazioni.

Ma, ad onor del vero, sono tutti particolari che durante le canzoni passavano in secondo piano, dato che la forza di brani come "Toxicity", "Spiders", "Sugar", "Chop Suey", "Needles", "Atwa" è inattaccabile da chiunque.

Per chi li ama e se li è persi gli rimane solo mangiarsi le mani e sperare in un bis per il tour di Hypnotize.

[Dale P.]


Recensioni dei protagonisti del concerto:
System Of A Down - HypnotizeSystem Of A Down
Hypnotize
System Of A Down - MezmerizeSystem Of A Down
Mezmerize
System Of A Down - Steal This Album!System Of A Down
Steal This Album!
System Of A Down - System Of A DownSystem Of A Down
System Of A Down
System Of A Down - ToxicitySystem Of A Down
Toxicity

LIVE REPORTS
30/05/2005System Of A Down
Eighties Match B-Line Disaster
MilanoForum
08/03/2002System Of A Down
Dillinger Escape Plan
MilanoPalavobis
PROSSIMI CONCERTI
02/06/2011 System Of A DownFiera Arena(MI)