Home Recensioni [ News ] Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Joe Leaman - Sciolti


Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Gateways to Resplendence - Abhorrent ExpanseGateways to Resplendence
Abhorrent Expanse
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today

Joe Leaman

Sciolti

News del 17/09/2006


Joe Leaman - Sciolti


Lasciamo la parola alla band:

"Dopo 10 anni i Joe Leaman si sciolgono. Quando infili le chiavi nella macchina per andare a provare e non provi nessuna eccitazione devi capire che è ora di fermarti e cercare nuovi stimoli altrove, anche se mentre suoni ti senti il miglior gruppo di questa terra e anche se la cosa ti costa immenso dolore. Tra qualche tempo potrete scaricarvi gratuitamente dal nostro sito un album doppio che non pubblicheremo mai e che, ironia della sorte, avevamo deciso di chiamare “No one releases cassettes anymore”. Stiamo curando il mastering. Portate pazienza, vi avviseremo sui dettagli. Non smetteremo di fare musica individualmente. Giancarlo Frigieri, Paolo Campioli e Luca Verzelloni continueranno dunque a minacciare le vostre orecchie sotto qualche altra sigla o pseudonimo. Non ci saranno concerti d’addio o particolari celebrazioni, perché crediamo non ci sia nulla da festeggiare. I nostri più sentiti ringraziamenti vanno a chi in tutto questo tempo ci ha supportato e seguito, a partire da tutti coloro che sono venuti a farci i complimenti dopo un concerto a chi ha comprato i nostri dischi, a chi ha scritto belle e brutte parole su di noi, alle tante bands italiane e straniere con le quali abbiamo diviso il palco e ovviamente a tutti coloro che hanno sostenuto l’attività della band in questi 10 anni, a partire da chi ha diviso con noi interminabili ore di furgone, ci ha tenuto il merchandising per arrivare a chi ci ha ospitati nella propria sala prove nei momenti difficili o ci ha ospitato in casa propria a dormire quando altrimenti non avremmo saputo dove passare la notte tra un concerto e l’altro. L’onore delle armi va ad Enrico dell’AUA Records, Rudy Rossetto e Vladimiro Basta di Barriera Corallina, Filippo Perfido e tutta la Gammapop, Leonardo Giacomelli e Giuseppe Faraco per la Black Candy Records, Andrea Rovacchi, Enrico Mulas, Dario Perissutti, Carlo Veneziano, Ugo Mazzia, Angelo Sebastianelli della Labile Booking Agency e speriamo di non aver dimenticato nessuno. Un ringraziamento particolare va infine a Laura Sghedoni e Mark Flowers, per i quali è impossibile trovare le parole giuste"

[Comunicato Stampa]

RECENSIONI
Joe Leaman - People Against LonelinessJoe Leaman
People Against Loneliness
Joe Leaman - Truly Got FishinJoe Leaman
Truly Got Fishin'