Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

I Get Wet - Andrew WK (Def Jam)

Ultime recensioni

En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet

Andrew WK - I Get Wet
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: rock / alternative /
Scheda autore: Andrew WK



Copertina da videogioco della Playstation, personaggio cool a palla, musica da party e ode a New York. Questo la ricetta vincente di Andrew WK. Che poi tanto vincente non visto che il disco andato sotto le aspettative di molti. Eppure il disco andrebbe posseduto. Almeno una volta nella vita organizzerete una festa e state certi che non c' musica migliore di questa per ballare e fare casino! Riffoni tamarissimi, cori trascinanti, batteria pestona, effetti esagerati e poco altro. Nei 35 minuti in cui girer il disco tutti saranno soddisfatti (almeno in una festa a base di rock!) e ne vorranno ancora, non c' dubbio. Certo che non farete feste tutti i giorni e difficilmente ascolterete questo album per rilassarvi. Ma sicuramente lo metterete per tirarvi su il morale. Un disco molto anni 80 nello spirito e che capita nel momento in cui il rock'n'roll tornato fieramente a vivere. Fateci almeno un pensierino.

[Dale P.]

Canzoni significative: I Love NYC, Party Hard

Questa recensione stata letta 2968 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Carusella - CarusellaCarusella
Carusella
Strokes, The - Room On FireStrokes, The
Room On Fire
Mudhoney - Since WeMudhoney
Since We've Become Translucent
The Ringo Jets - The Ringo JetsThe Ringo Jets
The Ringo Jets
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Division Of Laura Lee - Black CityDivision Of Laura Lee
Black City
Melissa Auf Der Maur - Auf Der MaurMelissa Auf Der Maur
Auf Der Maur
AA.VV. - Judgment NightAA.VV.
Judgment Night
Queens Of The Stone Age - Lullabies To ParalyzeQueens Of The Stone Age
Lullabies To Paralyze
Chelsea Wolfe - ApokalypsisChelsea Wolfe
Apokalypsis