Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Win Us Over - Asg (Volcom)

Ultime recensioni

Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I
Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent

Asg - Win Us Over
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Volcom
Anno: 2010
Produzione: Matt Hyde
Genere: metal / alternative / stoner



Ecco un bel dischetto da suonare a volumi esagerati, da tenere in macchina e spegnere il cervello.

Popolari negli Stati Uniti grazie al supporto di Volcom e all'ambiente skate gli ASG arrivano in Italia con questo secondo disco in ritardo di circa 2 anni (l'album e' uscito originariamente nel 2007) pur essendo forgiato con una bella copertina ad opera dei Malleus, orgoglio italiano della poster art.

Certamente un disco pompato (la produzione e' di Matt Hyde, uno che non va sul leggero), esageratamente enfatico in certe parti piu' classicamente metal ma dannatamente d'effetto grazie ad una voce molto evocativa e personale, lontana da certi cliche' e vagamente "romantica". Le chitarre passano da situazioni "heavy" a riff di estrazione "stoner" e hard rock come un'ipotetica versione "easy" dei Baroness.

Se vi piace la nuova corrente heavy americana (piu' vicina ai Priestess) questo disco racchiude 13 ottime canzoni che vi scuoteranno e vi terranno compagnia a lungo. Ma se cercate qualcosa di riflessivo o maggiormente "impegnato" passate oltre...

[Dale P.]

Canzoni significative: Right Before Death, Coffee Depression Sunshine.

Questa recensione Ú stata letta 2448 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Tool - 10000 DaysTool
10000 Days
Mastodon - LeviathanMastodon
Leviathan
KingKing's X
Ogre Tones
Mastodon - Blood MountainMastodon
Blood Mountain
Tool - Opiate EPTool
Opiate EP
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Mastodon - Crack The SkyeMastodon
Crack The Skye
Tool - LateralusTool
Lateralus
Tool - UndertowTool
Undertow
Melvins - The Bride Screamed MurderMelvins
The Bride Screamed Murder