´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Win Us Over - Asg (Volcom)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Asg - Win Us Over
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Volcom
Anno: 2010
Produzione: Matt Hyde
Genere: metal / alternative / stoner



Ecco un bel dischetto da suonare a volumi esagerati, da tenere in macchina e spegnere il cervello.

Popolari negli Stati Uniti grazie al supporto di Volcom e all'ambiente skate gli ASG arrivano in Italia con questo secondo disco in ritardo di circa 2 anni (l'album e' uscito originariamente nel 2007) pur essendo forgiato con una bella copertina ad opera dei Malleus, orgoglio italiano della poster art.

Certamente un disco pompato (la produzione e' di Matt Hyde, uno che non va sul leggero), esageratamente enfatico in certe parti piu' classicamente metal ma dannatamente d'effetto grazie ad una voce molto evocativa e personale, lontana da certi cliche' e vagamente "romantica". Le chitarre passano da situazioni "heavy" a riff di estrazione "stoner" e hard rock come un'ipotetica versione "easy" dei Baroness.

Se vi piace la nuova corrente heavy americana (piu' vicina ai Priestess) questo disco racchiude 13 ottime canzoni che vi scuoteranno e vi terranno compagnia a lungo. Ma se cercate qualcosa di riflessivo o maggiormente "impegnato" passate oltre...

[Dale P.]

Canzoni significative: Right Before Death, Coffee Depression Sunshine.

Questa recensione Ú stata letta 2416 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

A Perfect Circle - Thirteen StepA Perfect Circle
Thirteen Step
Melvins - Hostile Ambient TakeoverMelvins
Hostile Ambient Takeover
Tool - LateralusTool
Lateralus
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Mastodon - Lifesblood EPMastodon
Lifesblood EP
Tool - Opiate EPTool
Opiate EP
A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
Melvins - HoudiniMelvins
Houdini
KingKing's X
Ogre Tones
Made Out Of Babies - CowardMade Out Of Babies
Coward