Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Sheep? - Biogora (Antibet)

Ultime recensioni

Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet
Jesu - Never EPJesu
Never EP
Bell Witch - & Aerial Ruin - Stygian Bough Volume IBell Witch
& Aerial Ruin - Stygian Bough Volume I
Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent

Biogora - Sheep?
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / alternative



Rimanere intrappolati al passato può essere un difetto per una band? Non al proprio, ma rifarsi a sonorità di anni precedenti per plasmare il sound di appartenenza. Se esistono Franz Ferdinand e Fuzztones perchè dovremmo criticare chi si rifà a sonorità numetal sintetiche di scuola Static-X, Dope e Spineshank?

La risposta più semplice dovrebbe rivelare che all'interno del rock, come nel folk e nel blues, chi porta alto il vessillo del genere viene baciato o dalla critica o dal successo. Verrebbe da pensare (e sicuramente è così) che il rock sia ormai diventata una musica conservatrice, alla pari del "true metal".

Al contrario, in generi in perenne evoluzione rimanere ancora ad uno stile porta irremediabilmente a suonare vecchi. Vorrebbe dire ignorare scoperte che ormai sono diventate lo standard di partenza per lavorare ad un album.

Ecco perchè questo esordio dei Biogora non riesce a convincere al cento per cento. Pur essendo costruito con criterio e conoscenza della materia suona irremediabilmente datato come suonerebbe ora mettere nel lettore un qualsiasi disco dei Dope. In particolar modo non aiuta una produzione poco spinta a livello ritmico ma fondata sulla melodia, scelta forse giusta a livello commerciale ma poco incisiva nell'insieme.

Allo stesso modo, il pubblico non è sempre dalla parte del critico che cerca innovazione in ogni nota, quindi un affezionato di numetal potrebbe apprezzare comunque questo prodotto. Basta decidere da che parte stare: innovatori o conservatori?

[Dale P.]

Canzoni significative: Resto Immobile, Fish.


Questa recensione é stata letta 2834 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

05/03/2006GenovaLogo Loco

tAXI dRIVER consiglia

Reflections - Free ViolenceReflections
Free Violence
Disturbed - The SicknessDisturbed
The Sickness
Korn - IssuesKorn
Issues
Snot - Strait UpSnot
Strait Up
Deftones - B-side And RaritiesDeftones
B-side And Rarities
Otep - Sevas TraOtep
Sevas Tra
Rex Devon / Family Pusher - Loudblast Split Vol5Rex Devon / Family Pusher
Loudblast Split Vol5
Deftones - DeftonesDeftones
Deftones
Deftones - AdrenalineDeftones
Adrenaline
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore