Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Not So Happy To Be Sad - Shandon (Ammonia)

Ultime recensioni

Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today

Shandon - Not So Happy To Be Sad
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: punk / ska /
Scheda autore: Shandon



Il miglior gruppo Ska-core italiano ci delizia finalmente con il seguito dello splendido Fetish. E' però una piccola delusione questo disco. Ovvero è privo di tutte quelle stramberie che hanno reso grandissimi dischi come il succitato Fetish e l'esordio Skamobile. Not So Happy To Be Sad si pone immediatamente sopra a Nice Try, il disco debole del gruppo, il quale aveva proprio lo stesso difetto. E' superiore a Nice Try anche perchè il gruppo ora conosce i propri limiti e i propri pregi e riesce a confezionare canzoni ballabili e orecchiabili con una semplicità disarmante. E' però indubbio che il gruppo sia arrivato ad un punto di non ritorno, come tutti i gruppi che suonano questo genere di musica da anni. Ecco perchè recentemente Olly ha dichiarato di avere un gruppo nuovo che si ispira ai Tool!!! Che sia arrivata la fine del gruppo?? Io comunque mi ascolto il disco, andrò ai loro concerti e ballerò come un matto. Quello che accadrà dopo non è importante. Ma spero che il gruppo riprenda il discorso intrapreso da Fetish.

[Dale P.]

Canzoni significative: Washin' Machine, Evoluzione, Adondo, Noir.

Questa recensione é stata letta 4687 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

 Shandon
Fetish
 Shandon
Punk.Billy.Ska.Core

Live Reports

17/07/2000GenovaGoa Boa 2000
27/06/2001GenovaGoa Boa 2001
18/11/2000GenovaBorderline

tAXI dRIVER consiglia

 Shandon
Punk.Billy.Ska.Core