Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Not So Happy To Be Sad - Shandon (Ammonia)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Shandon - Not So Happy To Be Sad
Voto:
Anno: 2002
Produzione:
Genere: punk / ska /
Scheda autore: Shandon



Il miglior gruppo Ska-core italiano ci delizia finalmente con il seguito dello splendido Fetish. E' però una piccola delusione questo disco. Ovvero è privo di tutte quelle stramberie che hanno reso grandissimi dischi come il succitato Fetish e l'esordio Skamobile. Not So Happy To Be Sad si pone immediatamente sopra a Nice Try, il disco debole del gruppo, il quale aveva proprio lo stesso difetto. E' superiore a Nice Try anche perchè il gruppo ora conosce i propri limiti e i propri pregi e riesce a confezionare canzoni ballabili e orecchiabili con una semplicità disarmante. E' però indubbio che il gruppo sia arrivato ad un punto di non ritorno, come tutti i gruppi che suonano questo genere di musica da anni. Ecco perchè recentemente Olly ha dichiarato di avere un gruppo nuovo che si ispira ai Tool!!! Che sia arrivata la fine del gruppo?? Io comunque mi ascolto il disco, andrò ai loro concerti e ballerò come un matto. Quello che accadrà dopo non è importante. Ma spero che il gruppo riprenda il discorso intrapreso da Fetish.

[Dale P.]

Canzoni significative: Washin' Machine, Evoluzione, Adondo, Noir.

Questa recensione é stata letta 4669 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

 Shandon
Fetish
 Shandon
Punk.Billy.Ska.Core

Live Reports

17/07/2000GenovaGoa Boa 2000
27/06/2001GenovaGoa Boa 2001
18/11/2000GenovaBorderline

tAXI dRIVER consiglia

 Shandon
Punk.Billy.Ska.Core