Home Recensioni News [ Speciali ] Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  stoner post-metal post-hardcore metal grunge rock alternative

Taxi Driver Festeggia i Negozi Di Dischi - Record Store Day




Record Store Day - Taxi Driver Festeggia i Negozi Di Dischi


Il Record Store Day nasce nel 2007 come celebrazione della cultura dei negozi di dischi indipendenti americani. Anno dopo anno si sta sviluppando anche nel resto del mondo, con iniziative, sensibilizzazioni delle problematiche legate a questo tipo di attività e, ovviamente, sconti.

Per la prima volta Taxi Driver festeggia il Record Store Day con una festa in Piazza Piccapietra, proprio nel centro di Genova. Una piazza che non è mai stata utilizzata come luogo di ritrovo, scambio di idee e fulcro per eventi. Per lo meno non in modo continuativo.

Il nostro obiettivo è rivalutare una location che i genovesi non conoscono o a cui non piace. Una location che sotto strati di cemento e vetro nasconde una lunga storia e tradizione per la città.

Per il Record Store Day, oltre alle iniziative "dentro" il negozio (sconti, offerte, ecc..) avremo uno spazio "esterno", formato da un piccolo palco, banchetti di associazioni no-profit a noi vicine, allestimenti e tante sorprese..

Una giornata da non perdere!! In caso di maltempo la festa ci sarà lo stesso ;)

Programma:

Mostra "The New Wave Of Poster Art: L'arte nei poster dei concerti - I nuovi classici"
Dagli italiani Malleus, veri e propri guru della poster art mondiale (inclusi nel libro "The Art Of Modern Rock" la bibbia del genere) alle future star del genere come Kabuto e Steuso passando per veri e propri maestri della nuova poster art come gli americani Arik Roper, Adam Turman, David D'Andrea, Tyler Stout, Chuck Sperry. Taxi Driver mostra la propria collezione personale, veri e propri souvenir artistici di concerti del nuovo rock americano ed europeo. Edizioni limitate e ormai ricercatissime tra i collezionisti di tutto il mondo, in mostra in esclusiva per il Record Store Day.

Proiezione fotografica "10x4"
Quattro Fotografi Dieci Anni Dieci
Marco Balostro, Matteo Casari, Jan Papas, Anna Positano

Esposizione fotografica per festeggiare i dieci anni di DisorderDrama, ormai storica associazione culturale che da anni organizza concerti nelle location cittadine.

Banchetti di associazioni no-profit legate alla scena musicale locale. Parteciperanno Relative Foundation, LiveUs, DisorderDrama.
Banchetto di liuteria a cura di Federico Olia.
Banchetto Taxi Driver Records e Third Conspiracy, due etichette legate al negozio di dischi Taxi Driver Store.

dalle 15 djset

ore 16 Zero The Hero (live) www.myspace.com/zerotheheroandhismagicband
Carlo "zerothehero" suona il basso elettrico dal 1993, e successivamente si è dedicato anche a flauto, stick, chitarrine e alla registrazione digitale. ha suonato con numerosi gruppi rock genovesi: Progetto Alba Ideale, The Basement Band, Luther Blissett, Aries; attualmente è bassista in fungus e spore. Zerothehero è il suo "progetto solista", musica ipnotica e riflessiva, colonna sonora di un film che deve essere ancora girato

ore 17 Unsolved Problems Of Noise (live) www.myspace.com/unsolvedproblemsofnoise
Gli Unsolved Problems Of Noise (UPON) nascono nell..anno 2005 , su questo pianeta, presumibilmente a Genova, come trio stru(mentale) , il progetto è affetto da disturbo bipolare si presenta in duplice veste :ChitarraBatteriaBasso nella versione Mr.Hyde oppure come SaxTenoreBatteriaBasso, sempre nella versione Mr.Hyde essendo il Dott. Jackill morto a causa del ritalin. Gli U.P.O.N. prendono il loro nome da un congresso di matematica applicata ai problemi del rumore, e fino ad ora non l..hanno ancora restituito. Il suono provocato è quello vomitato da un frullatore in cui sono stati pressati noise,psichedelia,microschegge jazz e un bel pò di radiazioni cosmiche.


ore 18 Zeus! (live) www.myspace.com/zeuspower
ZEUS! è un duo formato da Luca Cavina (Calibro 35, Transgender, Hellish, Pornoise, Pixel Johnson, Beatrice Antolini) al basso distorto e da Paolo Mongardi (Transgender, Rebelde, Il Genio, Jennifer Gentle, Mortuaria, Taunt/State Of The Art Living Dead) alla batteria distorta. Il progetto nasce nell' estate del '46 con l' intento di rivoluzionare completamente il panorama musicale internazionale. Dopo varie sessioni in studio ci si rende subito conto che il materiale registrato è roba che scotta, tale da poter sconvolgere per sempre il mondo intero. I due decidono quindi di nascondere il
master di quelle registrazioni e di non renderlo pubblico fino al 3000. Gli ZEUS! si prefiggono quindi di elargire una pioggia di metallo dorata fino a quando le masse non saranno pronte per ascoltare il contenuto del master segreto. Per gli amanti del trito.

http://www.facebook.com/event.php?eid=118147058195504&ref=nf