´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Loveblobs - Prehistoric Extraction (Wiijita)

Ultime recensioni

Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast

Loveblobs - Prehistoric Extraction
Titolo: Prehistoric Extraction
Anno: 1992
Produzione:
Genere: rock / grunge / alternative

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Mentre siamo sommersi da ristampe in vinile di qualsiasi genere esistono dischi che difficilmente torneranno in catalogo, persi nel mare di disinteresse giÓ ai tempi dell'uscita. Figuriamoci se possiamo sperare in una ristampa della loro discografia, magari rimasterizzata e con ricche linear-note. Per˛ c'Ŕ da dire che se andiamo a caccia di vinili magari potremmo trovarli in qualche cestone a 2 euro, pure intonsi.

Loveblobs, beato chi li conosce. Non esistono molte informazioni su di loro: inglesi, hanno all'attivo due EP raccolti in questo "Prehistoric Extraction" (che Ŕ anche il nome di uno dei due EP) e uno di loro (Tim Cedar) dopo lo scioglimento suonerÓ in mille gruppi tra cui Sophia e Part Chimp.

Le registrazioni parlano da sole: G R U N G E ! Prendete i riffoni sabbathiani dei Soundgarden, buttateci sopra un po' di noise rock (Helmet e Unsane, quello c'era ai tempi) e avrete le canzoni della band. Che hanno il solo difetto di non cercare la memorabilitÓ a tutti i costi e di non possedere il carisma degli originali. Ma nella loro naturalezza citano anche il post rock degli Slint o l'impatto dei Godflesh. Sembrano i cugini sfigati dei Fudge Tunnel. Cultissimo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Peanuts, Soul Station.

Questa recensione Ú stata letta 1197 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Neil Young - MirrorballNeil Young
Mirrorball
AA.VV. - Sub Pop 200AA.VV.
Sub Pop 200
Alice In Chains - LiveAlice In Chains
Live
AA.VV. - Hype! Surviving The Northwest Rock ExplosionAA.VV.
Hype! Surviving The Northwest Rock Explosion
Soundgarden - TelephantasmSoundgarden
Telephantasm
Pearl Jam - Live At The Garden [DVD]Pearl Jam
Live At The Garden [DVD]
Soundgarden - Ultramega OkSoundgarden
Ultramega Ok
Loveblobs - Prehistoric ExtractionLoveblobs
Prehistoric Extraction
Green River - Come On DownGreen River
Come On Down
Nirvana - BleachNirvana
Bleach