´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Witchcraft - Legend (Nuclear Blast)

Ultime recensioni

Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues
Thou - UmbilicalThou
Umbilical
Porcelain - PorcelainPorcelain
Porcelain
Eye - Dark LightEye
Dark Light
Bala - BestaBala
Besta
Henrik Palm - Nerd IconHenrik Palm
Nerd Icon
Pallbearer - Mind Burns AlivePallbearer
Mind Burns Alive
Castle Rat - Into The RealmCastle Rat
Into The Realm
Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty

Witchcraft - Legend
Autore: Witchcraft
Titolo: Legend
Etichetta: Nuclear Blast
Anno: 2012
Produzione: Jens Borgen
Genere: rock / stoner / alternative

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:



Compra Witchcraft su Taxi Driver Store


Anticipato dal banalotto singolo "It's Not Because Of You" il primo parto dei Witchcraft per la major del metal Nuclear Blast viene visto con diffidenza dalla comunita' doom/stoner devota alla precedente label Rise Above. Un maggiore budget a disposizione fa gridare al tradimento sonoro di nastri analogici scaduti e banchi mixer polverosi.

Superato lo shock iniziale pero' troviamo i migliori Witchcraft di sempre. A guadagnare col salto e' senza dubbio la voce di Magnus Pelander, attualmente tra le migliori voci rock, devoto si' ai grandi degli anni 70, ma capace di personalita' e non di semplice "remake". Gli strumenti guadagnano una dimensione inaspettata. Sara' pure piu' "freddo" (?) ma riascoltare subito dopo gli album precedenti hanno il sapore di un demo.

Legend e' un disco completo: troviamo le cavalcate metal, le morbidezze folk e gli slanci epici. Venato da una tensione "doom" che fa guadagnare ulteriori punti in condizioni di alterazione dell'ascoltatore, grazie a riff ipnotici, strutture mai scontate e capacita' di mantenere la tensione per tutto l'ascolto.

Certamente e' un disco meno "magico" dei precedenti, meno devoto a certi cliche' "underground" ma pieno di ottime canzoni. Che e' il motivo per cui certe band diventano "grandi".

[Dale P.]

Canzoni significative: Dead End, An Alternative To Freedom, Flag Of Fate .

Questa recensione Ú stata letta 3924 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Witchcraft - The AlchemistWitchcraft
The Alchemist

NEWS


04/02/2016 Speciale su Fruit Of The Doom
14/08/2012 Secondo Brano Da Legend
30/07/2012 Nuovo Brano In Streaming
20/07/2012 Copertina Del Nuovo Album

tAXI dRIVER consiglia

Fu Manchu - DaredevilFu Manchu
Daredevil
Danava - Hemisphere Of ShadowsDanava
Hemisphere Of Shadows
Colt 38 - Colt ThirtyeightColt 38
Colt Thirtyeight
Ojm - VolcanoOjm
Volcano
Wo Fat - The SingularityWo Fat
The Singularity
Motorpsycho - Trust UsMotorpsycho
Trust Us
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
Witchcraft - LegendWitchcraft
Legend
Zippo - MaktubZippo
Maktub
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow