Home Recensioni News Speciali [ Live Reports ] Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Concerto Chain Cult - Anno Omega - Niente del 04/02/2022



Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Afghan Whigs - How Do You Burn?Afghan Whigs
How Do You Burn?
Zola Jesus - ArkhonZola Jesus
Arkhon
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Goatriders - TravelerGoatriders
Traveler
Clutch - Sunrise On Slaughter BeachClutch
Sunrise On Slaughter Beach

Black Inside

Lonate Ceppino

04/02/2022

Gesù Cristo si sarà anche fermato ad Eboli ma sono sicuro che per arrivarci non sia passato da Lonate Ceppino, dove Venerdì 4 Febbraio sono arrivati i greci Chain Cult, terzetto dark/oi! che da due anni è tra i più chiacchierati della recente ondata post punk europea.

Biglietto da visita? Un album, una raccolta di demo e un EP per La Vida Es Un Mus, miglior etichetta del momento. Ho scoperto una cosa su Lonate Ceppino (oltre al fatto che esista): è lontana da qualunque luogo sulla terra e per raggiungerla ci vuole più di un'ora anche se abiti a Lonate Ceppino stessa. Non ci siamo fatti spaventare dalla distanza di questo meta luogo varesino, il piatto era troppo ghiotto: Chain Cult e Anno Omega (altra band di cui si parla benissimo), in apertura tali Astio (che hanno tirato il culo all'ultimo) e i Niente da Como. Locandina accattivante e voglia matta di sentire musica ci hanno guidati fino alla bocciofila dove i ragazzi della Olona Wasteland Punx hanno tirato su una situazione decisamente piacevole e ben organizzata. Cinque sacchi d'ingresso (più cinque per la misteriosa tessera CESN) sono un prezzo più che popolare che ci è parso quasi basso per la qualità della serata. Anche gli orari, vero dito in culo per chi va a vedere i concerti in città così lontane, sono stati rispettati al minuto, con i Niente sul palco alle 22:00 precise per una mezz'ora di punk alla vecchia tirato e ben suonato, nulla di memorabile ma ottimo riscaldamento per prepararci agli Anno Omega. I Milanesi confermano le buone impressioni ricavate dall'ascolto delle demo su cassetta. Come ha detto uno dei miei compagni di viaggio “peccato che siano dei vecchi, perché son proprio fighi”. Ovviamente si scherza cari Anno Omega, il senso della frase è che sprigionate la potenza e l'immediatezza di una giovane band synth punk degli anni '80, il che è un complimento.


Tra una birretta e l'altra si scambiano quattro chiacchiere con i Chain Cult, che invece sembrano più giovani di quanto pensassimo, tipi simpatici e alla mano. Compriamo un po' di merch e ci piazziamo sotto al palco per sentire cosa bolle in pentola ad Atene. L'impatto live non è troppo distante da quello su disco, suoni taglienti post punk, voce dritta da stradaiolo incazzato e ritornelli anthemici. I ragazzi si sono preparati per suonare davanti ad un pubblico le canzoni scritte in questi due anni e le ripropongono con l'urgenza di chi è rimasto ad aspettare impaziente di esibirsi ma senza che questo mini la compattezza del sound. A stupirmi è il fatto che i Chain Cult, nonostante la bellezza delle canzoni e le idee estremamente chiare, non siano dei manici a suonare, sono una band che sa sfruttare al massimo le proprie potenzialità, che ha gusto, preparazione (costruita in sala prove) e cura per i suoni. Questi sono ingredienti che spesso mancano a musicisti tecnicamente molto preparati ma con le idee confuse. La serata fila, hanno una scaletta sola scritta su un pezzo di cartone e il cantante/bassista comunica la canzone successiva al batterista. Punk. Un'oretta di concerto, bis compresi, è l'ideale per un gruppo di questo genere e siamo tutti felici, sudati e qualcuno anche con lo schermo del cellulare rotto (te lo meriti Diego, cazzo fai le foto sotto palco!?) [foto che è quella che vedete in questo report].

In conclusione, una band attuale, ottima organizzazione, birrette economiche, che dire?

Lonate Ceppino Uber Alles!

p.s. Se volete qualche informazione in più sui Chain Cult vi consiglio di comprare Up zine, in uscita il 18 Febbraio.

[Alberto Canale]


LIVE REPORTS
04/02/2022Chain Cult
Anno Omega
Niente
Lonate CeppinoBlack Inside