Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Galg - Teloorgang (Consouling Sounds)

Ultime recensioni

Sonic Universe - It Is What It IsSonic Universe
It Is What It Is
Orange Goblin - Science Not FictionOrange Goblin
Science Not Fiction
Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will

Galg - Teloorgang
Titolo: Teloorgang
Etichetta: Consouling Sounds
Anno: 2024
Produzione: Galg
Genere: metal / black metal / doom

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta Teloorgang





Nelle Fiandre c'è un bel movimento di band malvagie e oscure che hanno sviluppato un sound decisamente singolare. Ne cito due in particolare: Fluisteraars e Turia, band che andrebbero conosciute non solo dagli ascoltatori di black metal. I Galg sono nati come collaborazione fra questi due progetti nel 2013 e a parte un paio di registrazioni pubblicate nel 2014 non hanno mai lanciato verso il mondo nessun altro tipo di segnale.

Consouling Sounds porta alla luce una registrazione del 2015 di cui nessuno aveva mai sentito parlare fino ad oggi e di cui probabilmente non si parlerà lo stesso granchè. Nel progetto troviamo O (Omar Kleiss), anche in Turia, Solar Temple, Dool alla chitarra e voce, M (Mink Koops), anche in Fluisteraars, Solar Temple e Bong Breaker alla batteria e S (dietro al quale non so chi si celi) alla chitarra e voce.

La session è una vera mazzata. Registrato dal vivo agli RPM Studios vede il trio (più Otto Kokke dei Dead Neanderthals ospite al sassofono in un brano) impegnato in lunghi riff sepolcrali a cavallo fra funeral doom, drone e post metal. Bpm da bradipo, pesantezza da pachiderma e rabbia demoniaca: "Teloorgang" è una tortura sonora senza via di scampo, da mettere in collezione tra Burning Witch e Khanate. Non c'è sperimentazione, solo un unico lungo flusso di disagio e malessere.

[Dale P.]

Canzoni significative: Hemeltergend, Verzoeking.

Questa recensione é stata letta 88 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Werian - AnimistWerian
Animist
White Ward - Love Exchange FailureWhite Ward
Love Exchange Failure
Deathspell Omega - The Furnaces Of PalingenesiaDeathspell Omega
The Furnaces Of Palingenesia
krvvla - Xkrvvla
X
Mgla - Age Of ExcuseMgla
Age Of Excuse
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Gallhammer - Ill InnocenceGallhammer
Ill Innocence
Kaatayra - InpariquipêKaatayra
Inpariquipê
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Gaerea - MirageGaerea
Mirage