Home Recensioni News Speciali [ Live Reports ] Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Concerto Dillinger Escape Plan - Poison The Well - Burst del 18/11/2004



Geese - ProjectorGeese
Projector
Sunn O))) - Metta, BenevolenceSunn O)))
Metta, Benevolence
Dead Heat - World At WarDead Heat
World At War
Irreversible Entanglements - Open The GatesIrreversible Entanglements
Open The Gates
Full Of Hell - Garden Of Burning ApparitionsFull Of Hell
Garden Of Burning Apparitions
Khemmis - DeceiverKhemmis
Deceiver
Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Converge - Bloodmoon IConverge
Bloodmoon I
Melvins - Five Legged DogMelvins
Five Legged Dog

Supermarket

Torino

18/11/2004

I Dillinger Escape Plan continuano a girare il mondo senza fermarsi. E noi lo giriamo con loro. Questa volta, dopo il tour con gli Ephel Duat, la band è spalleggiata dai Burst e dai Poison The Well.

I primi ce li perdiamo, i secondi, invece, ce li godiamo tutti. Stupisce vedere il pubblico conoscere tutte le canzoni e l'impressionante numero degli stage diving. Tutti cantano, tutti saltano e la band non perde un colpo. Onestamente non li adoro molto, li trovo molto scontati e banali e la sensazione crescerà molto di più dopo aver rivisto la band live per eccellenza.

L'ingresso è di quelli tamarri: luci che girano, fumo e musica atmosferica. I cattivi pensieri svaniscono appena la band suona la prima nota. I ragazzi sono sempre loro: saltano, urlano, volano (il chitarrista Ben Weinman farà stage diving già dopo un paio di pezzi), non si preoccupano per i ragazzi che sempre più numerosi saltano sul palco (ad un certo punto quanti saranno stati? 10? 15??) e neanche delle leggere imprecisioni qua e là. L'infortunato chitarrista Brian Benoit è sostituito da un altro ragazzo che svolge il compitino e nulla di più.

Cosa occorre dire della band che non sia stato detto? Sono mostruosi, devastanti e oltre ogni schema possibile di normale concezione musicale. Ogni nota viene vissuta come fosse l'ultima, gli strumenti martoriati come fossero il loro peggior nemico, il pubblico trattato come fosse l'unica fonte di ossigeno rimasta.

La scaletta è più o meno sempre la stessa: "Panasonic Youth", "Mullet Burden", "43% Burnt", "When Good Dogs Do Bad Things", "Baby's First Coffin". sono ormai dei classici. L'inferno musicale è durato poco meno di un'ora ma, come al solito, basta e avanza per rimanere soddisfatti per un altro po' di tempo. Almeno finchè non saranno a portata di concerto!!

[Dale P.]


Recensioni dei protagonisti del concerto:
Burst - Lazarus BirdBurst
Lazarus Bird
Dillinger Escape Plan - & Mike Patton Irony Is A Dead SceneDillinger Escape Plan
& Mike Patton Irony Is A Dead Scene
Dillinger Escape Plan - Cursed, Unshaven, And MisbehavinDillinger Escape Plan
Cursed, Unshaven, And Misbehavin'
Dillinger Escape Plan - Ire WorksDillinger Escape Plan
Ire Works
Dillinger Escape Plan - Miss MachineDillinger Escape Plan
Miss Machine
Dillinger Escape Plan - Miss Machine The DVD [DVD]Dillinger Escape Plan
Miss Machine The DVD [DVD]
Dillinger Escape Plan - Plagiarism EPDillinger Escape Plan
Plagiarism EP
Dillinger Escape Plan - Under The Running BoardDillinger Escape Plan
Under The Running Board

LIVE REPORTS
18/11/2004Dillinger Escape Plan
Poison The Well
Burst
TorinoSupermarket
20/08/2004Dillinger Escape Plan
dEUS
White Stripes
Distillers, The
Danko Jones
Melissa Auf Der Maur
Velvet Rev
Lellistad (NL)Lowlands Festival 2004
09/07/2004Dillinger Escape Plan
Chimaira
Ephel Duath
PadovaParcheggio Stadio Euganeo
07/07/2004Dillinger Escape Plan
Ephel Duath
Pinarella Di CerviaRock Planet
08/03/2002System Of A Down
Dillinger Escape Plan
MilanoPalavobis
17/02/2012Mastodon
Dillinger Escape Plan
Red Fang
BirminghamHMV