Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1 - AA.VV. (W*uck)

Ultime recensioni

Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion
Neptunian Maximalism - EonsNeptunian Maximalism
Eons
Nova Twins - Who Are The Girls?Nova Twins
Who Are The Girls?

AA.VV. - Desert Sound - The Spaghetti Session Vol.1
Voto:
Etichetta: W*uck
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / stoner / psych



I ragazzi della W*UCK Records e i frequentatori di Perkele sono l'ultimo baluardo difensivo dello stoner. Il genere mai esploso a livello di massa è sempre rimasto una cosa per pochi (eletti). Nel corso degli anni sono rimasti solo i veri credenti. In Italia si sono riuniti nelle cantine e nel forum di Perkele, ottima webzine dedicata al genere heavy-psych.

E' normale quindi che la somma cantina+internet sia uguale a compilation!

E' così che troviamo riuniti tutti i nomi che contano della scena stoner nazionale: 5wd, Third Stone From The Sun, Deadpeach, T.H.U.M.B., Vortice Cremisi, Alix, Hellvis, E.X.P. più una serie ancora più oscura di band: Jarawa, Gonzales, Black Hole Of Hulejra, Moki Snake Dance, Stoneflower, Psychocritters, Too Mera B. e Skywise.

Se non siete pratici vi diciamo che queste band vivono ancora negli anni degli esordi dei Moster Magnet, Kyuss e Sleep. Suoni heavy (ci sono ovvie influenze dei primi Soundgarden un po' ovunque) e psichedelia (qua dentro ci saranno quasi un centinaio di cannabinoidi!) più un pizzico del primo grunge marchiato Sub Pop.

Niente di innovativo, sia chiaro, ma un documento di amore verso un genere che è anche uno stile di vita.

Sosteneteli perchè continuino a vivere!

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 4484 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Colt 38 - Colt ThirtyeightColt 38
Colt Thirtyeight
Yung Druid - Yung DruidYung Druid
Yung Druid
Dead Meadow - Dead MeadowDead Meadow
Dead Meadow
Fu Manchu - DaredevilFu Manchu
Daredevil
Rotor - 4Rotor
4
Motorpsycho - Trust UsMotorpsycho
Trust Us
Masters Of Reality - FlikMasters Of Reality
Flik'n'Flight
Fuzz - IIIFuzz
III
Dozer - Beyond ColossalDozer
Beyond Colossal
Jex Thoth - Blood Moon RiseJex Thoth
Blood Moon Rise