Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Triad - AA.VV. (Neurot)

Ultime recensioni

Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial

AA.VV. - Triad
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Neurot
Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / experimental / sludge



Mentre siamo con la bocca spalancata ad aspettare che i soliti nomi portino avanti la baracca (Isis, Neurosis) in realtÓ poco pi¨ in lÓ ci sono tre formazioni che stanno spostando i giochi su un altro piano.

"Triad" racchiude queste formazioni. I loro nomi sono Red Sparowes, Made Out Of Babies e il supergruppo Battle Of Mice.

Due brani a testa e tutte le nostre certezze crollano come castelli di carta.

Avete presente il tanto temuto "cul de sac" post-Mogwai in cui stanno cadendo tutti? I Red Sparowes ce lo servono su un piatto d'argento, dimostrando per˛ che non di solo arpeggi e delay Ŕ fatto il genere. La potenza rimane intatta come Ŕ giusto per una band "core", pur rimanendo in contesti sognanti di derivazione scozzese. Nel contesto del disco fungono da ottimo intro.

Il gioco duro, infatti, viene fuori con i Battle Of Mice, super band formata da Julie dei Made Out Of Babies, Josh Graham dei Red Sparowes, Joel Hamilton dei Book Of Knots e Tony Maimone dei Pere Ubu. Ecco finalmente il superamento dei Mogwai. Arpeggi e psichedelia accompagnati da una malata di mente alla voce che sussurra, parla, strascica, canta e urla accentando le varie atmosfere del brano. E' indubbio che Julie sia la vera marcia in pi¨. Immaginatevi una pre adolescente formata dalla fusione fra Kat Bjelland e Bjork. La base ritmica, invece, Ŕ sempre su standard quasi "doom". Minimale ma potente.

Il loro debutto sarÓ da non perdere.

Le atmosfere diventano maggiormente pi¨ irrequiete con i Made Out Of Babies, sorta di Jesus Lizard e Babes In Toyland fusi insieme. Con loro siamo sempre sul bordo di un baratro: oscillare, fermarsi, guardarsi indietro o gi¨, camminare, urlare, piangere. Tutte emozioni che trasme questa band di autentici psicopatici criminali. La mia adorazione per loro non ha limiti.

In finale si torna ai lidi sognanti dei Red Sparowes.

Il disco, pur essendo una sorta di split, mantiene una forte coerenza di fondo grazie soprattutto al punto di incontro "Battle Of Mice". "Triad" risulta un ottima testimonianza delle nuove leve della musica pesante e pensante. Anche perchŔ fra poco i grandi maestri non avranno pi¨ molto da dire...

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.


Questa recensione Ú stata letta 3525 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Lingua Ignota - CaligulaLingua Ignota
Caligula
AA.VV. - TriadAA.VV.
Triad
Big Brave - A Gaze Among ThemBig Brave
A Gaze Among Them
Rose Kemp - Golden ShroudRose Kemp
Golden Shroud