Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental elettronica

Worlds Of Possibility - AA.VV. (Domino)


AA.VV. - Worlds Of Possibility
Voto:
Etichetta: Domino
Anno: 2003
Produzione:
Genere: indie / lo-fi /



10 anni di Domino. L'etichetta che ha fatto del lo-fi la sua bandiera, e del pop "storto" un vanto. Chi non possiede a casa un disco targato Domino corra subito dal proprio "pusher" e prenda un disco a caso. Questa compilation, nata per festeggiare i 10 anni dell'etichetta, in realtà risulta il miglior "bignami" dell'indie rock attualmente sul mercato (notate il prezzo di vendita: doppio CD 6€!!). Vi sparo un po' di nomi a caso e poi giudicate. Si apre con i miei favoriti: i Sebadoh di Lou Barlow (presente anche con i Folk Implosion). Poi Royal Trux, Palace Music (spettacolari), Pastels (non ci sono parole), Smog, Elliot Smith, Clinic, Jim O'Rourke, Papa M, Pavement e famiglia (Stephen Malkmus e Preston School), The Kills, Quasi, Jason Lowenstein, Bonnie Prince Billy, ecc. In totale 36 gruppi e solisti racchiusi in un doppio CD digipack che non potete non avere. Dovreste essere le persone più tirchie del mondo e odiare stonature ed obliquità per non pensare di passare un paio di ore in compagnia di questi simpaticissimi freak!!

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 2146 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Worlds Of PossibilityAA.VV.
Worlds Of Possibility