Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental pop [ elettronica ]

Foley Rooms - Amon Tobin (Ninja Tune)

Ultime recensioni

AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death

Amon Tobin - Foley Rooms
Voto:
Etichetta: Ninja Tune
Anno: 2007
Produzione:
Genere: elettronica / alternative /
Scheda autore: Amon Tobin



Lo avevamo lasciato con un po' di estemporanee uscite minori, anche se l'ultimo vero disco di Amon Tobin era stato 'Chaos Theory' (2005), che lo vedeva alle prese con il genere O.S.T.. Ora cresciuto ulteriormente, Amon Tobin, ha perseverato nella difficile via della de-strutturazione, de-composizione e de-rivisitazione di quello che altri hanno fatto e se ne viene fuori con un disco che rimaneggia la composizione musicale contemporanea come fosse un giocattolo dalle possibilit illimitate. Ci giunta voce che, nel processo c' proprio di tutto: dai vinili dei Kronos Quartet a Stephen Schneider in un batter d'occhi, per farvi capire come funziona questo distillato di elettronica oggettivamente superiore. Dite che tutti ne sarebbero stati capaci? Beh, non credo che sia poi cos banale costruire strutture neo-prog in un contesto elettronico-ambientale solo con l'arte del riciclaggio creativo...date un'ascolta veloce al flavour middle-eastern di 'Keep Your Distance'...riflettete su come scrivere voli vertiginosi della portata di 'Straight Psyche'...cercate di capire la difficile metrica di 'The Killer's Vanilla'...poi avrete capito perch signori si, questa volta lo possiamo dire fregandocene delle smentite siamo al cospetto di un genio come ce ne sono pochi.

[Mirko Quaglio]

Canzoni significative: 'The Killer's Vanilla', 'Keep Your Distance', 'Straight Psyche'


Questa recensione stata letta 2890 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Amon Tobin - Foley RoomsAmon Tobin
Foley Rooms