Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental pop [ elettronica ]

Foley Rooms - Amon Tobin (Ninja Tune)

Ultime recensioni

Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio
Primitive Man - ImmersionPrimitive Man
Immersion

Amon Tobin - Foley Rooms
Voto:
Etichetta: Ninja Tune
Anno: 2007
Produzione:
Genere: elettronica / alternative /
Scheda autore: Amon Tobin



Lo avevamo lasciato con un po' di estemporanee uscite minori, anche se l'ultimo vero disco di Amon Tobin era stato 'Chaos Theory' (2005), che lo vedeva alle prese con il genere O.S.T.. Ora è cresciuto ulteriormente, Amon Tobin, ha perseverato nella difficile via della de-strutturazione, de-composizione e de-rivisitazione di quello che altri hanno fatto e se ne viene fuori con un disco che rimaneggia la composizione musicale contemporanea come fosse un giocattolo dalle possibilità illimitate. Ci è giunta voce che, nel processo c'è proprio di tutto: dai vinili dei Kronos Quartet a Stephen Schneider in un batter d'occhi, per farvi capire come funziona questo distillato di elettronica oggettivamente superiore. Dite che tutti ne sarebbero stati capaci? Beh, non credo che sia poi così banale costruire strutture neo-prog in un contesto elettronico-ambientale solo con l'arte del riciclaggio creativo...date un'ascolta veloce al flavour middle-eastern di 'Keep Your Distance'...riflettete su come scrivere voli vertiginosi della portata di 'Straight Psyche'...cercate di capire la difficile metrica di 'The Killer's Vanilla'...poi avrete capito perchè signori ­ si, questa volta lo possiamo dire fregandocene delle smentite ­ siamo al cospetto di un genio come ce ne sono pochi.

[Mirko Quaglio]

Canzoni significative: 'The Killer's Vanilla', 'Keep Your Distance', 'Straight Psyche'


Questa recensione é stata letta 2907 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Amon Tobin - Foley RoomsAmon Tobin
Foley Rooms