Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental pop [ elettronica ]

Foley Rooms - Amon Tobin (Ninja Tune)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Amon Tobin - Foley Rooms
Voto:
Etichetta: Ninja Tune
Anno: 2007
Produzione:
Genere: elettronica / alternative /
Scheda autore: Amon Tobin



Lo avevamo lasciato con un po' di estemporanee uscite minori, anche se l'ultimo vero disco di Amon Tobin era stato 'Chaos Theory' (2005), che lo vedeva alle prese con il genere O.S.T.. Ora è cresciuto ulteriormente, Amon Tobin, ha perseverato nella difficile via della de-strutturazione, de-composizione e de-rivisitazione di quello che altri hanno fatto e se ne viene fuori con un disco che rimaneggia la composizione musicale contemporanea come fosse un giocattolo dalle possibilità illimitate. Ci è giunta voce che, nel processo c'è proprio di tutto: dai vinili dei Kronos Quartet a Stephen Schneider in un batter d'occhi, per farvi capire come funziona questo distillato di elettronica oggettivamente superiore. Dite che tutti ne sarebbero stati capaci? Beh, non credo che sia poi così banale costruire strutture neo-prog in un contesto elettronico-ambientale solo con l'arte del riciclaggio creativo...date un'ascolta veloce al flavour middle-eastern di 'Keep Your Distance'...riflettete su come scrivere voli vertiginosi della portata di 'Straight Psyche'...cercate di capire la difficile metrica di 'The Killer's Vanilla'...poi avrete capito perchè signori ­ si, questa volta lo possiamo dire fregandocene delle smentite ­ siamo al cospetto di un genio come ce ne sono pochi.

[Mirko Quaglio]

Canzoni significative: 'The Killer's Vanilla', 'Keep Your Distance', 'Straight Psyche'


Questa recensione é stata letta 2865 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Amon Tobin - Foley RoomsAmon Tobin
Foley Rooms