Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Atomic Opera - For Madmen Only (Giant Records)

Ultime recensioni

Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising
Ken Mode - NullKen Mode
Null
Gloria de Oliveira -  & Dean Hurley - Oceans Of TimeGloria de Oliveira
& Dean Hurley - Oceans Of Time
Vorlust - Lick The FleshVorlust
Lick The Flesh
Afghan Whigs - How Do You Burn?Afghan Whigs
How Do You Burn?
Zola Jesus - ArkhonZola Jesus
Arkhon
King Buffalo - RegeneratorKing Buffalo
Regenerator
Goatriders - TravelerGoatriders
Traveler
Clutch - Sunrise On Slaughter BeachClutch
Sunrise On Slaughter Beach
Might - AbyssMight
Abyss
Gammelsæter & Marhaug - Higgs BosonGammelsæter & Marhaug
Higgs Boson
Mat Ball - Amplified GuitarMat Ball
Amplified Guitar
Dreadnought - The EndlessDreadnought
The Endless
Blacklab - In A Bizarre DreamBlacklab
In A Bizarre Dream
Conan - Evidence Of ImmortalityConan
Evidence Of Immortality
Motorpsycho - Ancient AstronautsMotorpsycho
Ancient Astronauts
Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture

Atomic Opera - For Madmen Only
Autore: Atomic Opera
Titolo: For Madmen Only
Anno: 1994
Produzione: Sam Taylor
Genere: metal / alternative / progressive

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Quando si parla di progressive metal anni 90 il primo nome che viene in mente è quello dei Dream Theater. Il loro show circense conquistò un nutrito pubblico che ancora oggi difende a spada tratta lavori come "Images & Words", "Awake", "Scenes From A Memory". Un pochino più a lato alcuni ascoltatori meno impressionabili ridacchiano sotto i baffi pensando ad un altro tipo di metal progressivo.

Senza andare a scomodare i fantascientifici Voivod che fanno categoria a sè, intendo quello suonato da band come King's X e Galactic Cowboys in cui l'hard rock, il funk, il pop si sposavano con naturalezza e convinzione grazie a complessi arrangiamenti.

Della partita fanno parte anche i poco citati Atomic Opera, non troppo amati dal grande pubblico probabilmente per il background da band cristiana e un look non proprio irresistible. Provenienti da Houston, Texas, gli Atomic Opera furono scoperti da Sam Taylor, già mentore dei King's X e degli ZZTop. In "For Madmen Only" fusero i riff hard rock con l'intesità grunge del periodo, scuola Soundgarden.

"For Madmen Only" è un disco con un suono e un'energia tipicamente 1994 (anno in cui uscì anche Dogman dei King's X, tanto per fare paragoni), basato su spessi riff di chitarra e linee vocali macho. Tutto il disco si mantiene su un livello heavy senza ballad riempitive, che avrebbero aiutato la band nell'airplay ma anche spezzato il ritmo.

Benchè sia un disco sconosciuto ai più è stato ristampato e rimasterizzato per il ventennale: non perdetelo, ne rimarrete sorpresi.

[Dale P.]

Canzoni significative: I Know Better, All Fall Down.


Questa recensione é stata letta 327 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

KingKing's X
Ogre Tones
Butterfly Effect - Begins HereButterfly Effect
Begins Here
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Fudge Tunnel - Hate Songs In E MinorFudge Tunnel
Hate Songs In E Minor
AA.VV. - The Tribute to Syd Barrett - Like Black Hole In ThAA.VV.
The Tribute to Syd Barrett - Like Black Hole In Th
A Perfect Circle - Thirteen StepA Perfect Circle
Thirteen Step
Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch
Giant Squid - The IchthyologistGiant Squid
The Ichthyologist
Klimt 1918 - DopoguerraKlimt 1918
Dopoguerra
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots