ļ»æ

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

For Madmen Only - Atomic Opera (Giant Records)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gušnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gušnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Atomic Opera - For Madmen Only
Voto:
Produzione:
Originalitą:
Tecnica:

Anno: 1994
Produzione: Sam Taylor
Genere: metal / alternative / progressive
Scheda autore: Atomic Opera



Quando si parla di progressive metal anni 90 il primo nome che viene in mente č quello dei Dream Theater. Il loro show circense conquistņ un nutrito pubblico che ancora oggi difende a spada tratta lavori come "Images & Words", "Awake", "Scenes From A Memory". Un pochino pił a lato alcuni ascoltatori meno impressionabili ridacchiano sotto i baffi pensando ad un altro tipo di metal progressivo.

Senza andare a scomodare i fantascientifici Voivod che fanno categoria a sč, intendo quello suonato da band come King's X e Galactic Cowboys in cui l'hard rock, il funk, il pop si sposavano con naturalezza e convinzione grazie a complessi arrangiamenti.

Della partita fanno parte anche i poco citati Atomic Opera, non troppo amati dal grande pubblico probabilmente per il background da band cristiana e un look non proprio irresistible. Provenienti da Houston, Texas, gli Atomic Opera furono scoperti da Sam Taylor, gią mentore dei King's X e degli ZZTop. In "For Madmen Only" fusero i riff hard rock con l'intesitą grunge del periodo, scuola Soundgarden.

"For Madmen Only" č un disco con un suono e un'energia tipicamente 1994 (anno in cui uscģ anche Dogman dei King's X, tanto per fare paragoni), basato su spessi riff di chitarra e linee vocali macho. Tutto il disco si mantiene su un livello heavy senza ballad riempitive, che avrebbero aiutato la band nell'airplay ma anche spezzato il ritmo.

Benchč sia un disco sconosciuto ai pił č stato ristampato e rimasterizzato per il ventennale: non perdetelo, ne rimarrete sorpresi.

[Dale P.]

Canzoni significative: I Know Better, All Fall Down.


Questa recensione é stata letta 241 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Tool - AenimaTool
Aenima
Mastodon - Lifesblood EPMastodon
Lifesblood EP
KingKing's X
Ogre Tones
Hum - InletHum
Inlet
Atomic Opera - For Madmen OnlyAtomic Opera
For Madmen Only
A Perfect Circle - Thirteen StepA Perfect Circle
Thirteen Step
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Butterfly Effect - Begins HereButterfly Effect
Begins Here
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge