Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

For Madmen Only - Atomic Opera (Giant Records)

Ultime recensioni

Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Pearl Jam - GigatonPearl Jam
Gigaton
Stone Temple Pilots - PerdidaStone Temple Pilots
Perdida
Burzum - Thulean MysteriesBurzum
Thulean Mysteries
Slift - UmmonSlift
Ummon
Major Kong - Off the ScaleMajor Kong
Off the Scale
Body Count - CarnivoreBody Count
Carnivore
Sightless Pit - Grave Of A DogSightless Pit
Grave Of A Dog
Intronaut - Fluid Existential InversionsIntronaut
Fluid Existential Inversions
Mondo Generator - Fuck ItMondo Generator
Fuck It
Insect Ark - The VanishingInsect Ark
The Vanishing
Neil Young - ColoradoNeil Young
Colorado
Shitkid - Duo LimboShitkid
Duo Limbo
Lowrider - RefractionsLowrider
Refractions
Ovo - MiasmaOvo
Miasma
Greg Dulli - Random DesireGreg Dulli
Random Desire
Frayle - 1692Frayle
1692
Godthrymm - ReflectionsGodthrymm
Reflections
Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson

Atomic Opera - For Madmen Only
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 1994
Produzione: Sam Taylor
Genere: metal / alternative / progressive
Scheda autore: Atomic Opera



Quando si parla di progressive metal anni 90 il primo nome che viene in mente è quello dei Dream Theater. Il loro show circense conquistò un nutrito pubblico che ancora oggi difende a spada tratta lavori come "Images & Words", "Awake", "Scenes From A Memory". Un pochino più a lato alcuni ascoltatori meno impressionabili ridacchiano sotto i baffi pensando ad un altro tipo di metal progressivo.

Senza andare a scomodare i fantascientifici Voivod che fanno categoria a sè, intendo quello suonato da band come King's X e Galactic Cowboys in cui l'hard rock, il funk, il pop si sposavano con naturalezza e convinzione grazie a complessi arrangiamenti.

Della partita fanno parte anche i poco citati Atomic Opera, non troppo amati dal grande pubblico probabilmente per il background da band cristiana e un look non proprio irresistible. Provenienti da Houston, Texas, gli Atomic Opera furono scoperti da Sam Taylor, già mentore dei King's X e degli ZZTop. In "For Madmen Only" fusero i riff hard rock con l'intesità grunge del periodo, scuola Soundgarden.

"For Madmen Only" è un disco con un suono e un'energia tipicamente 1994 (anno in cui uscì anche Dogman dei King's X, tanto per fare paragoni), basato su spessi riff di chitarra e linee vocali macho. Tutto il disco si mantiene su un livello heavy senza ballad riempitive, che avrebbero aiutato la band nell'airplay ma anche spezzato il ritmo.

Benchè sia un disco sconosciuto ai più è stato ristampato e rimasterizzato per il ventennale: non perdetelo, ne rimarrete sorpresi.

[Dale P.]

Canzoni significative: I Know Better, All Fall Down.


Questa recensione é stata letta 69 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Tool - UndertowTool
Undertow
Poundhound - Massive GroovesPoundhound
Massive Grooves
So I Had To Shoot Him - Alpha Males & Popular GirlsSo I Had To Shoot Him
Alpha Males & Popular Girls
Five Star Prison Cell - Slaves Of VirgoFive Star Prison Cell
Slaves Of Virgo
A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
Mastodon - Crack The SkyeMastodon
Crack The Skye
Giant Squid - The IchthyologistGiant Squid
The Ichthyologist
Made Out Of Babies - TrophyMade Out Of Babies
Trophy
KingKing's X
Ogre Tones
Mastodon - Blood MountainMastodon
Blood Mountain