Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Backxwash - God Has Nothing To Do With This Leave Him Out Of I (Autoproduzione)

Ultime recensioni

The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven
Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem

Backxwash - God Has Nothing To Do With This Leave Him Out Of I
Autore: Backxwash
Titolo: God Has Nothing To Do With This Leave Him Out Of I
Anno: 2020
Produzione: Will Owen Bennett, Backxwash
Genere: hip hop / experimental / rock

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




La transazione di Hunter Hunt-Hendrix dei Liturgy ha messo in luce la difficoltà di una musicista di accettare sè stessa dopo/durante una transazione. O meglio, ha messo in luce la difficoltà che ha il pubblico di accettarlo, mentre ha chiarito quanto sia catartico per l'artista.

Ashanti Mutinta (aka Backxwash) è nera, proviene dallo Zambia, vive in Canada ed ha uno spirito molto libero. Lo si nota dal suo Bandcamp dove scrive "se non puoi permetterti di comprare il mio disco scrivimi che te ne mando una copia gratis". Salvo poi metterli tutti in download gratuito.

Dicevamo del paragone con Hunter Hunt-Hendrix. Lei esprime la sua transazione con un approccio schizofrenico mescolando musica colta e rumoracci glitch, black metal e sinfonie, mentre Backxwash lo fa con un sound oscuro che mescola hiphop con un attitudine rock/metal lenta, quasi doom, chiara fin dall'intro in cui vengono campionati i Black Sabbath. E' un disco sintetico ma con un'anima che meriterebbe una backing band tosta. O anche no, non facciamo i boomer che ricercano il rock dove non deve esserci, sebbene possiamo paragonare il sound a certe cose di Nine Inch Nails e Death Grips.

Uno di quei dischi che hanno tanto da dire (tra l'altro in poco più di 20 minuti) e che metteranno alla prova gli ascoltatori più conservatori (in senso musicale e morale) e quindi me lo rende ancora più simpatico.

[Dale P.]

Canzoni significative: Black Magic, Adolescence.


Questa recensione é stata letta 393 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Kate Tempest - The Book Of Traps And LessonsKate Tempest
The Book Of Traps And Lessons
Backxwash - God Has Nothing To Do With This Leave Him Out Of IBackxwash
God Has Nothing To Do With This Leave Him Out Of I