Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Beth Gibbons - Henryk Gorecki Symphony No. 3 (Domino)

Ultime recensioni

Stew - TasteStew
Taste
Fu Manchu - A Look Back Dogtown & Z-BoysFu Manchu
A Look Back Dogtown & Z-Boys
AA.VV. - Ô - A Tribute To Ô PaonAA.VV.
Ô - A Tribute To Ô Paon
Endless Boogie - AdmonitionsEndless Boogie
Admonitions
Cerce - Cowboy MusicCerce
Cowboy Music
Sugar Horse - The Live Long AfterSugar Horse
The Live Long After
Bad Waitress - No TasteBad Waitress
No Taste
Midwife - LuminolMidwife
Luminol
Nolan Potter - Music Is DeadNolan Potter
Music Is Dead
Illuminati Hotties - Let Me Do One More TimeIlluminati Hotties
Let Me Do One More Time
A.A. Williams - Arco EPA.A. Williams
Arco EP
Failure - Wild Type DroidFailure
Wild Type Droid
King Buffalo - AcheronKing Buffalo
Acheron
Papangu - HolocenoPapangu
Holoceno
Moin - Moot!Moin
Moot!
Kulk - We Spare NothingKulk
We Spare Nothing
Kaatayra - InpariquipêKaatayra
Inpariquipê
Indigo Raven - Looking for TranscendenceIndigo Raven
Looking for Transcendence
Elder - & Kadavar - EldovarElder
& Kadavar - Eldovar
Pan Daijing - JadePan Daijing
Jade

Beth Gibbons - Henryk Gorecki Symphony No. 3
Autore: Beth Gibbons
Titolo: Henryk Gorecki Symphony No. 3
Etichetta: Domino
Anno: 2019
Produzione:
Genere: classica / contemporanea /

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Symphony No.3 scritta dal polacco Henryk Gorecki, conosciuta anche come "sinfonia delle canzoni dolenti", è una composizione in tre movimenti scritta nel 1976 per commemorare le vittime dell'Olocausto ed è fra i lavori più famosi di classica contemporanea. Il 29 Novembre 2014 la Polish National Radio Symphony Orchestra diretta da Krzysztof Penderecki ha suonato la sinfonia con ospite alla voce la cantante dei Portishead Beth Gibbons, in un particolare connubio che non sorprenderà gli amanti della band di "Dummy" che nel 1998 pubblicò un riuscitissimo disco dal vivo intitolato "Roseland NYC Live" realizzato con la Filarmonica di New York. La qualità della performance è ovviamente altissima, con Beth impegnata a cantare dolentemente in polacco e mostrandosi come un'interprete duttile, umile e seria.

"Symphony No. 3" è un disco a suo modo importante perchè sposta l'asticella della musica popolare e fruibile al di là delle solite etichette per appassionati come Deutsche Grammophon aprendo le porte anche nei contesti più rock/indipendenti grazie alla pubblicazione su Domino.

"Symphony No.3" è un ottimo lasciapassare per un mondo nuovo ma allo stesso tempo un disco che vive di luce propria.

[Dale P.]


Questa recensione é stata letta 298 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Beth Gibbons - Henryk Gorecki Symphony No. 3Beth Gibbons
Henryk Gorecki Symphony No. 3