Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Henryk Gorecki Symphony No. 3 - Beth Gibbons (Domino)

Ultime recensioni

Sarah Davachi - Cantus, DescantSarah Davachi
Cantus, Descant
AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates

Beth Gibbons - Henryk Gorecki Symphony No. 3
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Domino
Anno: 2019
Produzione:
Genere: classica / contemporanea /
Scheda autore: Beth Gibbons



Symphony No.3 scritta dal polacco Henryk Gorecki, conosciuta anche come "sinfonia delle canzoni dolenti", è una composizione in tre movimenti scritta nel 1976 per commemorare le vittime dell'Olocausto ed è fra i lavori più famosi di classica contemporanea. Il 29 Novembre 2014 la Polish National Radio Symphony Orchestra diretta da Krzysztof Penderecki ha suonato la sinfonia con ospite alla voce la cantante dei Portishead Beth Gibbons, in un particolare connubio che non sorprenderà gli amanti della band di "Dummy" che nel 1998 pubblicò un riuscitissimo disco dal vivo intitolato "Roseland NYC Live" realizzato con la Filarmonica di New York. La qualità della performance è ovviamente altissima, con Beth impegnata a cantare dolentemente in polacco e mostrandosi come un'interprete duttile, umile e seria.

"Symphony No. 3" è un disco a suo modo importante perchè sposta l'asticella della musica popolare e fruibile al di là delle solite etichette per appassionati come Deutsche Grammophon aprendo le porte anche nei contesti più rock/indipendenti grazie alla pubblicazione su Domino.

"Symphony No.3" è un ottimo lasciapassare per un mondo nuovo ma allo stesso tempo un disco che vive di luce propria.

[Dale P.]


Questa recensione é stata letta 201 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Beth Gibbons - Henryk Gorecki Symphony No. 3Beth Gibbons
Henryk Gorecki Symphony No. 3