Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Birds Of Prey - Weight Of The Wound (Relapse)

Ultime recensioni

Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice
Wyatt E. - Al Beluti DaruWyatt E.
Al Beluti Daru

Birds Of Prey - Weight Of The Wound
Autore: Birds Of Prey
Titolo: Weight Of The Wound
Etichetta: Relapse
Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / death metal / sludge

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:


MP3: Mangled By Mongoloids
The Old Lady Rots


I Birds Of Prey sono una superband formata da Erik Larson degli Alabama Thunderpussy, Bo Leslie dei The Last Van Zant, Summer Welch dei Baroness, Ben Hogg dei Beaten Back To Pure e sua maestà Dave Witte, ovvero colui che si contende lo scettro con Brann Dailor del miglior batterista degli ultimi anni.

Quando si parla di supergruppi i risultati possono essere soltanto due: capolavoro o semplice divertissement. Dando una sbirciata al volo avrete capito che ci troviamo nella seconda ipotesi.

I Birds Of Prey, infatti, si ritrovano assieme jammando e costruendo brani debitori del death metal, del thrash e del southern senza andare oltre ai clichè del genere. Anzi, facendo finta che un disco come Uprising degli Entombed non sia mai esistito.

Ma, tralasciando il fattore "rivoluzionario", quello che manca a questo disco è l'appeal. Nessun brano svetta sugli altri, compressi in un riffing piuttosto anonimo e in un cantato monocorde, finendo per annoiare l'ascoltatore.

Se tralasciamo quindi l'iniziale esaltazione del "back to basics", in cui anche il sottoscritto è caduto, questo disco finirà per prendere polvere sullo scaffale in breve tempo. Il consiglio è quindi di lasciar stare a meno di non voler possedere ogni disco suonato da Dave Witte.

[Dale P.]

Canzoni significative: Murder Of An Off Duty Cop.


Questa recensione é stata letta 3058 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


18/03/2009 Nuovo Brano Online

tAXI dRIVER consiglia

 Kenos
Extracted From Intersection
Entombed - UprisingEntombed
Uprising
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Succumb - XXISuccumb
XXI
Napalm Death - UtilitarianNapalm Death
Utilitarian
Famili, The - NeonoirFamili, The
Neonoir
Entombed - Serpent Saints - The Ten AmendmentsEntombed
Serpent Saints - The Ten Amendments
Strapping Young Lad - SYLStrapping Young Lad
SYL
Decapitated - Organic HallucinosisDecapitated
Organic Hallucinosis