Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental [ pop ] elettronica

Clark Nova - So Young (Tube / Ghost Records)

Ultime recensioni

Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...
Primitive Man - InsurmountablePrimitive Man
Insurmountable
Come To Grief - When The World DiesCome To Grief
When The World Dies
Sirom - The Liquified Throne of SimplicitySirom
The Liquified Throne of Simplicity
Deathbell - A Nocturnal CrossingDeathbell
A Nocturnal Crossing
Wucan - Heretic TonguesWucan
Heretic Tongues
Voivod - Synchro AnarchyVoivod
Synchro Anarchy
Blut Aus Nord - Disharmonium - Undreamable AbyssesBlut Aus Nord
Disharmonium - Undreamable Abysses
Emma Ruth Rundle - EG2 Dowsing VoiceEmma Ruth Rundle
EG2 Dowsing Voice
Wyatt E. - Al Beluti DaruWyatt E.
Al Beluti Daru

Clark Nova - So Young
Autore: Clark Nova
Titolo: So Young
Anno: 2006
Produzione:
Genere: pop / psych /

Voto:



Attivi da più di dieci anni, la band di Varese arriva finalmente all'esordio con questo "So Young", complice la cooperazione fra Tube e Ghost Records.

Il nome tutelare della band si chiama Mercury Rev. Voce gentile, soffocata da chitarre magmatiche e la sezione ritmica che disegna vaghe melodie ipnotiche. Shoegazer lo chiamavano ormai secoli fa. Ovvero tutto quello che avevano di pop i Sonic Youth. Indolenti nei ritmi e nel tono, i brani entrano pian pianino nel cervello facendo esplodere gli ultimi neuroni sani rimasti.

Il disco risulta inevitabilmente molto buono, per quanto la produzione sonora non sia per niente di mio gradimento (perchè lasciare le chitarre così in secondo piano?) e si fa ricordare per la bella sequenza di canzoni. Ecco perchè "So Young" risulta inevitabilmente pop, poche le linee sbilenche e tante le belle melodie.

Avremmo gradito qualche azzardo di più da una band che tanto ha atteso per l'esordio sulla lunga distanza.

[Dale P.]

Canzoni significative: Mickey Mouse Was a FBI Agent, Hollywood Holocaust, Hot Wheels.

Questa recensione é stata letta 3387 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia