´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Comity - As Everything Is A Tragedy (Candelight)

Ultime recensioni

Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut
Dry Cleaning - StumpworkDry Cleaning
Stumpwork
Mamaleek - Diner CoffeeMamaleek
Diner Coffee
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
The Pretty Reckless - Other WorldsThe Pretty Reckless
Other Worlds
Brutus - Unison LifeBrutus
Unison Life
Darkthrone - Astral FortressDarkthrone
Astral Fortress
Oxbow - Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not TodayOxbow
Peter Brotzmann - An Eternal Reminder of Not Today
Gilla Band - Most NormalGilla Band
Most Normal
Red Rot - Mal De VivreRed Rot
Mal De Vivre
Colour Haze - SacredColour Haze
Sacred
Sonic Flower - Me And My Bellbottom BluesSonic Flower
Me And My Bellbottom Blues
The Bobby Lees - BellevueThe Bobby Lees
Bellevue
Off! - Free LSDOff!
Free LSD
Melvins - Bad Moon RisingMelvins
Bad Moon Rising

Comity - As Everything Is A Tragedy
Autore: Comity
Titolo: As Everything Is A Tragedy
Anno: 2006
Produzione:
Genere: punk / post-hardcore / math

Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:




Avete presente il finale Neurotico di "Sunshine The Werewolf" dei Dillinger Escape Plan, contenuto in Miss Machine? Immaginatevi di farne il vostro manifesto programmatico. Per dirla meglio parlando in termini di ispirazione citiamo oltre i Neurosis e i DEP, anche la pesantezza dei Will Haven, il chaos dei Today Is The Day, la follia math di Keelhaul e Psyopus.

Ma chi sono questi Comity? Band francese formatasi nel 1996. Nel 2001 ottiene stabilitÓ e ispirazione. E' del 2003 l'esordio con "The Deus Ex-Machina As A Forgotten Genius" a cui fa seguito l'EP "Warhol Sucks". "...As Everything Is A Tragedy " Ŕ quindi il secondo album.

L'inizio Ŕ di quelli tosti, in cui riff storti si incastrano ad una batteria impazzita. Se tutto non fosse giÓ abbastanza incasinato si va ad aggiungere una voce che Ŕ un lamento monocorde. Per i primi tre minuti ascolterete con la mascella a terra. Poi il lungo flusso sommergerÓ la vostra mente, annebbiandovi e stordendovi senza possibilitÓ di scampo. Per 55 minuti non avrete pausa per rilassare le vostre menti, al massimo rallentamenti doom/sludge, ma il lamento vocale sarÓ sempre presente.

Dal punto di vista di chaos mentale sono avvicinabili ai Today Is The Day, l'oppressione e il disagio sono sempre alle porte, tanto che difficilmente arriverete alla fine dell'album. Merito anche di alcune lungaggini e di troppi giri a vuoto incomprensibili, ma da un punto di vista "stoner" pu˛ essere anche un pregio.

Va da sŔ che siano un nome da segnarsi e seguire. Allo stesso modo la loro pesantezza e il loro essere estremi a tutti i costi pu˛ rendere l'ascolto indigesto ai meno preparati.

[Dale P.]

Canzoni significative: ...


Questa recensione Ú stata letta 3513 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Converge - Jane DoeConverge
Jane Doe
Gerda - Cosa Dico Quando Non ParloGerda
Cosa Dico Quando Non Parlo
Converge - You Fail MeConverge
You Fail Me
Envy - The Fallen CrimsonEnvy
The Fallen Crimson
Engineer - Crooked VoicesEngineer
Crooked Voices
Dillinger Escape Plan - Ire WorksDillinger Escape Plan
Ire Works
Locust - Plague SoundscapesLocust
Plague Soundscapes
Cave In - Final TransmissionCave In
Final Transmission
Drug Church - HygieneDrug Church
Hygiene
Barrato - Barrato
'mmerecano Siupesci˛