´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Undoing Run - Darkest Hour (Victory)

Ultime recensioni

Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Body Hound - No MoonBody Hound
No Moon
Girl Band - The TalkiesGirl Band
The Talkies
Baby Shakes - Cause A SceneBaby Shakes
Cause A Scene
Coilguns - WatchwindersCoilguns
Watchwinders
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
The Austerity Program - Bible Songs 1The Austerity Program
Bible Songs 1

Darkest Hour - Undoing Run
Voto:
Etichetta: Victory
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / metalcore /
Scheda autore: Darkest Hour



Chi frequenta con attenzione i siti esteri di "genere" avrÓ giÓ sentito parlare in tutti i modi di questo nuovo album dei Darkest Hour. Tanta pubblicitÓ, Ŕ ovvio, rovina l'effetto sorpresa andando inevitabilmente a deludere le aspettative.

Per effetto contrario mi sono avvicinato a questo "Undoing Run" con molta diffidenza, aspettandomi il classico dischetto inutile da dimenticare all'istante.

La veritÓ, lo sappiamo tutti, Ŕ sempre nel mezzo. Il disco suona dannatamente bene (per quanto Devin Townsend non sia il mio ideale di produttore) e offre 40 minuti di musica "in your face".

Chiamatelo come volete (swedish-death-thrash-metal-core?) ma i Darkest Hour sono oggi tra i migliori rappresentanti del moderno metal estremo.

Il pregio migliore dell'album sono i 9 splendidi brani (pi¨ due brevi strumentali per spezzare leggermente il ritmo) che velocemente scaveranno una nicchia all'interno del vostro cervello benchŔ completamente privi di concessioni melodiche e furbate per acchiapare il teenager di turno.

Undoing Run Ŕ un album che non cambierÓ le sorti del metal moderno ma, allo stesso tempo, Ŕ una delle migliori cartoline che possiate trovare per conoscere la scena.

[Dale P.]

Canzoni significative: With A Thousand Words..., Convalescence.

Questa recensione Ú stata letta 2834 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

A Life Once Lost - HunterA Life Once Lost
Hunter
Sepultura - RoorbackSepultura
Roorback
Znort - 200 BpmZnort
200 Bpm
 Brutal Rash
The Gyre
Since By Man - A Hate Love RelationshipSince By Man
A Hate Love Relationship
Un-kind - Hurts To The CoreUn-kind
Hurts To The Core
Abel Is Dying - Promo 2k5Abel Is Dying
Promo 2k5
Nora - Save YourselfNora
Save Yourself
Zao - The Fear Is What Keeps Us HereZao
The Fear Is What Keeps Us Here
Throwdown - VendettaThrowdown
Vendetta