´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal [ punk ] indie experimental pop elettronica

Bitter Verse - Dead Hearts (Ferret)

Ultime recensioni

Kowloon Walled City - PieceworkKowloon Walled City
Piecework
Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Gu­nadˇttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Gu­nadˇttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Canĺt Have Love, I Want PowerHalsey
If I Canĺt Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On

Dead Hearts - Bitter Verse
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Ferret
Anno: 2006
Produzione:
Genere: punk / hardcore / old school



Nel tentativo di sdoganare le frangie evoluzionistiche del metal e dell'hardcore spesso ci dimentichiamo di fare un passo indietro per raccoglierne i frutti.

I Dead Hearts vengono da Buffalo e sembra non abbiamo mai ascoltato niente di quello che ha cambiato le coordinate della musica estrema attuale.

Probabilmente se questo disco fosse uscito 15 anni fa non avremmo speso neanche due righe o peggio avremmo liquidato la band come l'ennesimo inutile clone irriconoscibile dagli originali.

Invece, grazie anche a band come Comeback Kid, l'hardcore old school vive un momento di buona salute catalizzando l'interesse di nostalgici e ragazzini che conoscono il genere solo dai racconti popolari di concerti vissuti come fosse l'apocalisse.

La band raccoglie 14 brani per un totale di mezzora di musica, variando la proposta in termini di bpm pi¨ che per quantitÓ di idee. Il songwriting particolarmente ispirato (pur realizzato con i soliti ingredienti) rende il disco orecchiabile e piacevole pur non perdendo mai di potenza, negandosi qualsiasi flirt con pericolosi trend.

In sostanza un disco per appassionati ma comunque in grado di farsi apprezzare un po' da tutti i fanatici di musica pestona.

[Dale P.]

Canzoni significative: Epitaph, Calloused.


Questa recensione Ú stata letta 2489 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Kvelertak - SplidKvelertak
Splid
Rollins Band - Audio Airstrike ConsultanRollins Band
Audio Airstrike Consultan
AA.VV. - Night Of The Speed DemonsAA.VV.
Night Of The Speed Demons
Black Flag - The Process Of Weeding OutBlack Flag
The Process Of Weeding Out
Meat Puppets - IIMeat Puppets
II
Khiis - BezoarKhiis
Bezoar
 Costruzione 02
Demo 2003
Downset - Check Your PeopleDownset
Check Your People
Black Flag - DamagedBlack Flag
Damaged
 AA.VV.
Time To Move