Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Fudge Tunnel - Hate Songs In E Minor (Earache)

Ultime recensioni

Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven
Chelsea Wolfe - She Reaches Out To She Reaches Out To SheChelsea Wolfe
She Reaches Out To She Reaches Out To She
Matt Cameron - Gory Scorch CretinsMatt Cameron
Gory Scorch Cretins
Sprints - Letter To SelfSprints
Letter To Self
meth. - Shamemeth.
Shame
Hauntologist - HollowHauntologist
Hollow
Eye Flys - Eye FlyesEye Flys
Eye Flyes
Slift - IlionSlift
Ilion
Flooding - Silhoutte MachineFlooding
Silhoutte Machine
Remote Viewing - Modern AddictionsRemote Viewing
Modern Addictions
High Priest - InvocationHigh Priest
Invocation
Briqueville - IIIIBriqueville
IIII

Fudge Tunnel - Hate Songs In E Minor
Autore: Fudge Tunnel
Titolo: Hate Songs In E Minor
Etichetta: Earache
Anno: 1991
Produzione:
Genere: metal / alternative / grunge

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




Il grunge è sempre stato un modo di essere più che uno stile musicale, ed ecco perchè Alex Newport è sempre stato considerato un grunger più che un metallaro o qualsiasi altra cosa. Defilato, ha sempre rifiutato ogni scelta che potesse puntargli i riflettori contro e musicalmente non ha mai cercato il singolone. Ecco perchè perchè la sua creatura pur essendo considerata la risposta inglese al grunge non ha mai raccolto granchè.

Grunge. Che tipo di grunge vi aspettate di trovare in questo disco? Quello giocoso e semplice dei Mudhoney? Quello heavy enfatico dei Soundgarden? Quello orecchiabile dei Nirvana? O quello hard dei Pearl Jam? Niente di tutto ciò. Forse, ma forse, forse, forse, la band più vicina potrebbe essere i TAD. E i Melvins. "Hate Songs in E Minor" è costruito su riffoni potenti e ribassati che oggi qualcuno potrebbe chiamare "sludge". Ma lo sludge è mediamente più lento di così (sebbene un paio di episodi siano effettivamente letargici).

Definiamolo metal alternativo, di quello che prende anche dalla marzialità dei Godflesh, dall'enfasi dei Neurosis e che influenzerà in maniera trasversale anche l'oscurità dei Tool. Ovviamente dentro troverete anche dosi di Helment, Unsane e Prong, per non farci mancare niente.

Uno dei dischi minori degli anni 90, che andrebbe riscoperto senza alcun timore.

[Dale P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione é stata letta 1049 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Tool - 10000 DaysTool
10000 Days
Sleigh Bells - TexisSleigh Bells
Texis
So I Had To Shoot Him - Alpha Males & Popular GirlsSo I Had To Shoot Him
Alpha Males & Popular Girls
KingKing's X
Ogre Tones
Made Out Of Babies - TrophyMade Out Of Babies
Trophy
Royal Thunder - CVIRoyal Thunder
CVI
Mastodon - LeviathanMastodon
Leviathan
Spiritbox - Eternal BlueSpiritbox
Eternal Blue
AA.VV. - Dracula 2000AA.VV.
Dracula 2000
Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch