Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

Garbage - Bleed Like Me (Geffen)

Ultime recensioni

Uncle Acid And The Deadbeats - NellUncle Acid And The Deadbeats
Nell'Ora Blu
Harvestman - Triptych Part OneHarvestman
Triptych Part One
Big Brave - A Chaos Of FlowersBig Brave
A Chaos Of Flowers
English Teacher - This Could Be TexasEnglish Teacher
This Could Be Texas
Iron Monkey - Spleen & GoadIron Monkey
Spleen & Goad
Maruja - ConnlaMaruja
Connla's Well
Bongripper - EmptyBongripper
Empty
Melvins - Tarantula HeartMelvins
Tarantula Heart
Inter Arma - New HeavenInter Arma
New Heaven
Whores - WarWhores
War
Couch Slut - You Could Do It TonightCouch Slut
You Could Do It Tonight
Kim Gordon - The CollectiveKim Gordon
The Collective
High On Fire - Cometh The StormHigh On Fire
Cometh The Storm
Cell Press - CagesCell Press
Cages
Pissed Jeans - Half DivorcedPissed Jeans
Half Divorced
Moor Mother - The Great BailoutMoor Mother
The Great Bailout
The Messthetics - And James Brandon LewisThe Messthetics
And James Brandon Lewis
Brat - Social GraceBrat
Social Grace
Gouge Away - Deep SageGouge Away
Deep Sage
The Body - & Dis Fig - Orchards of a Futile HeavenThe Body
& Dis Fig - Orchards of a Futile Heaven

Garbage - Bleed Like Me
Autore: Garbage
Titolo: Bleed Like Me
Anno: 2005
Produzione:
Genere: Rock / Commerciale /

Voto:



Tornano a respirare rock i Garbage col nuovo BLEED LIKE ME.

Si inizia subito di prepotenza con BAD BOYFRIEND dove alle distorsioni si frappone la batteria del prestito DAVE GHROL.RUN BABY RUN unisce un ritornello accattivante con un sound alla MY BLOODY VALENTINE di LOVELESS.

Le atmosfere dell’album sono molto vicine al debut album come il singolo WHY DO YOU LOVE ME che ricorda ONLY HAPPY WHEN IT RAINS.

La voce di Shirley Manson è superlativa come sempre e i suoi vocalizzi risultano sensuali al solo ascolto tanto da poterla

consigliarein qualche hot line: ascoltate le malinconiche BLEED LIKE ME e IT’S ALL OVER BUT THE CRYNG per credere.

Impalpabili invece le altre tracks; questo è un vero peccato per chi come me era abituato a lavori come GARBAGE e VERSION 2.0 dove la qualità era presente al 100% delle songs.

Dove è finita la tanto decantata collaborazione col “Reverendo”Manson?

Magari poteva portare a qualche ventata di originalità in più; in attesa di ascoltarla e con la speranza che non si tratti di un’altra CHINESE DEMOCRACY, Shirley accontentati di 2 stelle e mezzo.

[Steliam]

Canzoni significative: It’s All Over But The Crying, Why Do You Love Me.

Questa recensione é stata letta 3037 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia