Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

God's Hate - God's Hate (Closed Casket Activities)

Ultime recensioni

Boris - Heavy Rocks 2022Boris
Heavy Rocks 2022
Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention

God's Hate - God's Hate
Autore: God's Hate
Titolo: God's Hate
Etichetta: Closed Casket Activities
Anno: 2021
Produzione: Colin Young
Genere: metal / metalcore / hardcore

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:



Ascolta God's Hate





Negli anni 90 fondere hardcore e metal era una consuetudine che l'arrivo di suoni iperprodotti e commerciali ha un po' smorzato. Era una via underground alternativa al post-hardcore "fugaziano" e un modo più moderno di intendere il crossover degli anni 80 fondendo riffoni del deth metal e la furia "macho" dell'hardcore di scuola newyorkese. Fra i nomi più amati/odiati citiamo gli Hatebreed, sebbene proprio loro portarono il genere in quei lidi commerciali e forzatamente tamarri più adatti ai fan del numetal che quelli dell'hardcore.

Il cantante dei Twitching Tongues ha formato i God's Hate proprio per risuonare quel primitivo hardcore metal. Si piazza alla chitarra e, oltre ai suoi compagni della band principale, recluta il wrestler Brody King, che se siete appassionati avrete visto nel circuito Ring Of Honor. Ovviamente il corpulento Brody viene messo alla voce e la band è fatta! In realtà era stata messa in congelatore per alcuni anni ma finalmente è pronto l'album omonimo (il secondo a cinque anni dal debutto) che segna una vera e propria ripartenza.

Il genere è esattamente quello descritto: super riffoni compressi come degli schiaffoni, break tamarri, urla gutturali e declamazioni da strada. C'è tutta l'ignoranza che potreste aspettarvi da un disco di questo tipo uscito nel 1997. Se chiudete gli occhi potrete vedere i wrestler spaccarsi le sedie sulla schiena e saltare le corde di filo spinato.

Se siete amanti del genere non fatevelo scappare per niente al mondo.

[Dale P.]

Canzoni significative: Six Feet Deep, Finish The Job.

Questa recensione é stata letta 198 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Zao - The Fear Is What Keeps Us HereZao
The Fear Is What Keeps Us Here
Abel Is Dying - Promo 2k5Abel Is Dying
Promo 2k5
 Brutal Rash
The Gyre
Since By Man - A Hate Love RelationshipSince By Man
A Hate Love Relationship
Throwdown - VendettaThrowdown
Vendetta
Sepultura - RoorbackSepultura
Roorback
Un-kind - Hurts To The CoreUn-kind
Hurts To The Core
A Life Once Lost - A Great ArtistA Life Once Lost
A Great Artist
Znort - 200 BpmZnort
200 Bpm
Nora - Save YourselfNora
Save Yourself