Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  stoner post-metal post-hardcore metal grunge [ rock ] alternative

Ogre Tones - King's X (Inside Out)


King's X - Ogre Tones
rock / alternative /

Voto:
Voto utenti (243):

Produzione:
Anno: 2005

Scheda autore: King's X



Vi risparmio le solite frasi "in un mondo giusto i King's X sarebbero miliardari" o "sono tornati i King's X dopo lungo silenzio".

Niente di tutto questo vero. L'hardrock della band di Doug Pinnick s orecchiabile ma lontano da qualsiasi ruffianeria. Riff storti, chitarre pesanti ma non trendy, arrangiamenti colti consentono alla band di avere un seguito di culto ma di venire ignorata dal resto del mondo. Ed ecco che la frase "i King's X sono tornati" lascia il tempo che trova. La band non ha mai smesso di produrre ottimo hardrock, anzi. Accasatisi con la Inside Out i nostri pubblicano non il loro disco migliore ma un documento sul loro ottimo stato di salute dopo 15 anni di carriera.

La prima parte del disco quella pi rocciosa con ottimi brani come "Alone", "Stay", "Hurricane", fino alla splendida "Bebop" con finale psichedelico incluso.

Da qui in poi il disco si tranquillizza e alterna brani rilassati a suoni maggiormente psichedelici.

Un lavoro di grande classe, adatto a coloro che non inseguono i trend a tutti i costi ma cercano belle canzoni arrangiate con gusto e stile. Se volete altro continuerete ad ignorare la band.

[Maso]

Canzoni significative: tutte.

Vota Questo Disco:
Condividi


Questa recensione stata letta 2996 volte!



tAXI dRIVER consiglia

Muse - AbsolutionMuse
Absolution
Dredg - El CieloDredg
El Cielo
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective
Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years
Oceansize - FramesOceansize
Frames