Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Of Whales And Woe - Les Claypool (Prawn Songs)

Ultime recensioni

Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality
Viagra Boys - Welfare JazzViagra Boys
Welfare Jazz
Onségen Ensemble - FearOnségen Ensemble
Fear
Witchfucker - Afterhour In WalhallaWitchfucker
Afterhour In Walhalla
Dystopian Future Movies - InviolateDystopian Future Movies
Inviolate
The Necks - ThreeThe Necks
Three
Lingua Ignota - The Caligula DemosLingua Ignota
The Caligula Demos
Imperial Triumphant - AlphavilleImperial Triumphant
Alphaville
Crack Cloud - Pain OlympicsCrack Cloud
Pain Olympics
Illuminati Hotties - Free I.HIlluminati Hotties
Free I.H
Rosy Finch - ScarletRosy Finch
Scarlet
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Atomic Bitchwax - ScorpioAtomic Bitchwax
Scorpio

Les Claypool - Of Whales And Woe
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / alternative / funk



Les Claypool ha solo un grande difetto: far suonare tremendamente Primus ogni nota in cui ci mette dita. Sarà colpa del suo stile personalissimo e ineguagliato, del fatto che usi sempre la sua voce da cartone animato sopra le righe per tessere ed enfatizzare i suoi riff. Sarà anche per via del solito vizio di tenere il basso ad un volume notevolmente superiore agli altri strumenti.

Ed è così che sia a nome Primus, o Oysterhead, Frog Brigade, Colonel Claypool's Bucket of Bernie Brains o Sausage, il timbro di Les è sempre così grande da coprire il resto.

Questo per chiarire a tutti coloro che non sopportano (più?) il personaggio in questione che quest'album non gli farà cambiare idea. Mentre gli altri saranno contenti di poter ascoltare un po' di sana pazzia ipertecnica.

In copertina troviamo un capitano di mare, impegnato in chissà quali avventure. Certamente un uomo che avrà girato il mondo e avrà chissà quali esperienze. Quel capitano di mare non è nient'altro che Les e in questo disco ce lo dimostra.

In un certo senso, infatti, "Of Whales And Woe" è un album di world music. Sono parecchi i sapori che si assaggiano nell'album. Tribalismi, jazz, funky, ritmi afro, jazz, sapori orientali fusi insieme come fosse un disco dei Talking Heads (e infatti in parecchi punti sembra di ascoltare la band di David Byrne).

"Of Whales And Woe" è il personale viaggio di Les per il mondo. Sta a noi decidere se seguirlo o meno, pur sapendo che il nostro compagno di avventure sarà comunque Primus al 100%. Ma potremmo desiderare amico migliore?

[Dale P.]

Canzoni significative: Phantom Patriot, One Better.


Questa recensione é stata letta 3875 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Les Claypool - Of Fungi And FoeLes Claypool
Of Fungi And Foe

NEWS


15/10/2005 Nuovo DVD!

tAXI dRIVER consiglia

Danko Jones - We Sweat BloodDanko Jones
We Sweat Blood
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
Quinto Stato - Quinto StatoQuinto Stato
Quinto Stato
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Martin Grech - March Of The LonelyMartin Grech
March Of The Lonely
Afghan Whigs - Unbreakable A RetrospectiveAfghan Whigs
Unbreakable A Retrospective
Yeah Yeah Yeahs - Fever To TellYeah Yeah Yeahs
Fever To Tell
Idles - Ultra MonoIdles
Ultra Mono
Kim Gordon - No Home RecordKim Gordon
No Home Record
Lecrevisse - Le Piccole Foglie EPLecrevisse
Le Piccole Foglie EP