Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Coward - Made Out Of Babies (Neurot)

Ultime recensioni

Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial
Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Vanishing Twin - The Age Of ImmunologyVanishing Twin
The Age Of Immunology
Buildings - Negative SoundBuildings
Negative Sound
Alpha Hopper - Aloha HopperAlpha Hopper
Aloha Hopper
Rustin Man - Drift CodeRustin Man
Drift Code

Made Out Of Babies - Coward
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Neurot
Anno: 2006
Produzione: Steve Albini
Genere: metal / alternative / noise
Scheda autore: Made Out Of Babies

MP3: Mr Prison Shanks

Compra Made Out Of Babies su Taxi Driver Store


Finalmente anche noi "postcorers" abbiamo la nostra figura femminile di riferimento. Sembrerà strano ma, a parte qualche sporadica donna che si diverte a imitare i maschietti l'ultima icona del gentil sesso andrebbe ricercata in Kathryn leader degli indimenticati Crisis. O addirittura riesumando Jarboe, considerabile però più come mamma dell'intero movimento.

Questo fino all'arrivo di Julie, vero e proprio terremoto emozionale che mette l'ugola in questo gruppo di noise/metallari.

La prima uscita ufficiale della band fu nel tributo ai Melvins, con la granitica versione di "Bar-X The Rocking M". Pochi mesi dopo fu il turno del primo LP, "Trophy", uscito in sordina riuscì a distruggere le orecchie di tutti coloro che capitavano a tiro. Instancabile, la band partecipò allo split "Triad" in compagnia di Red Sparowes e Battle Of Mice, band in cui partecipa Julie.

E' oggi quindi il turno di "Coward".

Le coordinate, per fortuna, sono sempre le stesse dell'esordio dell'anno scorso: tonnellate di metallo rumoroso plasmato da una bambina psicopatica. Ne risulta una creatura esasperata e amorfa, imprevedibile e instancabile capace di ammaliarti e colpirti, o viceversa. Parlando in termini sonori provate ad immaginarvi una jam fra Jesus Lizard e Babes In Toyland.

Musica a nervi scoperti, disturbante e affascinante, carica di elettricità.

Maneggiare con cautela. Ma non perdeteveli.

[Dale P.]

Canzoni significative: Mandatory Bedrest, Mr Prison Shanks, Death In April.


Questa recensione é stata letta 4951 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Made Out Of Babies - The RuinerMade Out Of Babies
The Ruiner
Made Out Of Babies - TrophyMade Out Of Babies
Trophy

Live Reports

18/11/2006LondraForum

NEWS


14/03/2012 Sciolti
30/06/2010 Disco Solista di Julie Christmas

tAXI dRIVER consiglia

Virus - The Agent That Shapes The DesertVirus
The Agent That Shapes The Desert
Dredg - LeitmotifDredg
Leitmotif
Mastodon - RemissionMastodon
Remission
Tool - AenimaTool
Aenima
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
Royal Thunder - CVIRoyal Thunder
CVI
Mastodon - Lifesblood EPMastodon
Lifesblood EP
Poppy - I DisagreePoppy
I Disagree
Klimt 1918 - DopoguerraKlimt 1918
Dopoguerra
Melvins - Houdini Live 2005Melvins
Houdini Live 2005