´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Matra - Missione Delta (Last Scream)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

Matra - Missione Delta
Autore: Matra
Titolo: Missione Delta
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / revival /

Voto:



Il banale "it's only rock'n'roll" Ŕ la filosofia di vita dei Matra. Copertina con fiamme e motori e musica sparata a mille.

Possiamo anche non formalizzarci quindi sulla mancanza di originalitÓ che affligge la band. In fondo prendono 50 anni di rock'n'roll e cercano di comprimerlo nei 50 minuti circa del CD.

Ne viene fuori, quindi, un album veloce, gradevole e orecchiabile. Forse un pelo ingenuo (soprattutto nelle linee vocali) ma anche per questo apprezzabile. Spesso un po' indecisi e confusi nel cercare la strada Ramones o quella Black Sabbath (leggi: ma siamo punk o stoner?) ma splendido quando trovano una mediazione tra le due.

Certamente un gruppo che ha enormi potenzialitÓ per crescere e farsi apprezzare (complice anche il cantato in italiano) ma non ancora completamente a fuoco. Ma Ŕ anche vero che il rock si nutre della confusione...

[Dale P.]

Canzoni significative: Il Baro, Morto Che Parla.

Questa recensione Ú stata letta 2518 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia