Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

In Circolo - Perturbazione (Santeria)

Ultime recensioni

AA.VV. - What Is This That Stands Before Me?AA.VV.
What Is This That Stands Before Me?
Deafbrick - DeafbrickDeafbrick
Deafbrick
Irreversible Entanglements - Who Sent You?Irreversible Entanglements
Who Sent You?
Jeff Parker - Suite For Max BrownJeff Parker
Suite For Max Brown
En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death

Perturbazione - In Circolo
Voto:
Etichetta: Santeria
Anno: 2002
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: Perturbazione



Mi innamorai dei Perturbazione per puro caso, attratto dal nome e da quella copertina, minimale ma tremendamente triste, che adornava "Waiting To Happen". Scoprii un gruppo fantastico, con un mood negativo/malinconico/triste come piacciono a me. Una tristezza velata, un po' da sfigato, come siamo stati tutti in qualche momento della nostra vita. Non ho mai capito che cavolo di etichetta fosse quella che pubblicò quell'illuminato esordio e neanche la tiratura di quel disco (recentemente ristampato) ma la cosa importante era che quel "Waiting To Happen" mi regalò un gruppo in cui credere. Ed era italiano! Bhè "In Circolo" è quello che si dice il "disco pop quasi perfetto". Quasi solo perchè il pop dei Perturbazione non è certo per tutti. Ma dall'iniziale "La Rosa Dei 20" scoprirete che i Perturbazione ora cantano italiano (e ringraziamoli, perchè certi testi sono poesia pura) e che possono conquistare da subito. "Agosto" (è il mese più freddo dell'anno... sarò retorico ma condivido in pieno!), il rock'n'roll (??) di "Mi Piacerebbe" proseguendo fino ai "Complicati Pretesti Del Come". Se penso che un gruppo inutile e privo di talento come i Tiromancino vendono migliaia di copie non riesco a spiegarmi perchè i Perturbazione (magnifici anche dal vivo) non ne vendano miliardi! Tutti si meritano una bella dose di "In Circolo". Perchè privarsi della malinconia?

[Dale P.]

Canzoni significative: Agosto, Quando Si Fa Buio.

Questa recensione é stata letta 4921 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Perturbazione - Waiting To HappenPerturbazione
Waiting To Happen

Live Reports

09/07/2005GenovaGoa Boa 2005

tAXI dRIVER consiglia

Pecksniff - Elementary WatsonPecksniff
Elementary Watson
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
Smog - Knock KnockSmog
Knock Knock
Wilco - Yankee Hotel FoxtrotWilco
Yankee Hotel Foxtrot
Moltheni - Splendore TerroreMoltheni
Splendore Terrore
Stephen Malkmus - Stephen MalkmusStephen Malkmus
Stephen Malkmus
Moldy Peaches, The - The Moldy PeachesMoldy Peaches, The
The Moldy Peaches
Vincent Gallo - WhenVincent Gallo
When
Songs Ohia - Ghost TropicSongs Ohia
Ghost Tropic
Tbh - Tutti Contro BobTbh
Tutti Contro Bob