Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock metal punk [ indie ] experimental pop elettronica

In Circolo - Perturbazione (Santeria)

Ultime recensioni

Shame - Drunk Tank PinkShame
Drunk Tank Pink
Worn - Human WorkWorn
Human Work
My Morning Jacket - Waterfall IIMy Morning Jacket
Waterfall II
Uada - DjinnUada
Djinn
John Carpenter - Lost Themes IIIJohn Carpenter
Lost Themes III
Constance Tomb - MCMLXXXVIIIConstance Tomb
MCMLXXXVIII
Black Country, New Road - For the First TimeBlack Country, New Road
For the First Time
Originalii - PendulumOriginalii
Pendulum
Divide And Dissolve - Gas LitDivide And Dissolve
Gas Lit
Portrayal Of Guilt - We Are Always AlonePortrayal Of Guilt
We Are Always Alone
Zola Mennanöh - Longing for BelongingZola Mennanöh
Longing for Belonging
Molassess - Through The HollowMolassess
Through The Hollow
Steve Von Till - No Wilderness Deep EnoughSteve Von Till
No Wilderness Deep Enough
Boris - & Merzbow - 2R0I2P0Boris
& Merzbow - 2R0I2P0
Dale Crover - Rat-A-Tat-Tat!Dale Crover
Rat-A-Tat-Tat!
Moon Destroys - Maiden VoyageMoon Destroys
Maiden Voyage
Celebrity Sex Scandal - The FundamentalCelebrity Sex Scandal
The Fundamental
Thou - Emma Ruth Rundle - The Helm Of SorrowThou
Emma Ruth Rundle - The Helm Of Sorrow
Maggot Heart - Mercy MachineMaggot Heart
Mercy Machine
Gatecreeper - An Unexpected RealityGatecreeper
An Unexpected Reality

Perturbazione - In Circolo
Voto:
Etichetta: Santeria
Anno: 2002
Produzione:
Genere: indie / pop /
Scheda autore: Perturbazione



Mi innamorai dei Perturbazione per puro caso, attratto dal nome e da quella copertina, minimale ma tremendamente triste, che adornava "Waiting To Happen". Scoprii un gruppo fantastico, con un mood negativo/malinconico/triste come piacciono a me. Una tristezza velata, un po' da sfigato, come siamo stati tutti in qualche momento della nostra vita. Non ho mai capito che cavolo di etichetta fosse quella che pubblicò quell'illuminato esordio e neanche la tiratura di quel disco (recentemente ristampato) ma la cosa importante era che quel "Waiting To Happen" mi regalò un gruppo in cui credere. Ed era italiano! Bhè "In Circolo" è quello che si dice il "disco pop quasi perfetto". Quasi solo perchè il pop dei Perturbazione non è certo per tutti. Ma dall'iniziale "La Rosa Dei 20" scoprirete che i Perturbazione ora cantano italiano (e ringraziamoli, perchè certi testi sono poesia pura) e che possono conquistare da subito. "Agosto" (è il mese più freddo dell'anno... sarò retorico ma condivido in pieno!), il rock'n'roll (??) di "Mi Piacerebbe" proseguendo fino ai "Complicati Pretesti Del Come". Se penso che un gruppo inutile e privo di talento come i Tiromancino vendono migliaia di copie non riesco a spiegarmi perchè i Perturbazione (magnifici anche dal vivo) non ne vendano miliardi! Tutti si meritano una bella dose di "In Circolo". Perchè privarsi della malinconia?

[Dale P.]

Canzoni significative: Agosto, Quando Si Fa Buio.

Questa recensione é stata letta 4963 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Perturbazione - Waiting To HappenPerturbazione
Waiting To Happen

Live Reports

09/07/2005GenovaGoa Boa 2005

tAXI dRIVER consiglia

Prague - / My Dear Killer - Split EPPrague
/ My Dear Killer - Split EP
Perturbazione - In CircoloPerturbazione
In Circolo
Breakfast - BreakfastBreakfast
Breakfast
Jason Collett - Motor Motel Love SongsJason Collett
Motor Motel Love Songs
Xiu Xiu - La ForetXiu Xiu
La Foret
Pecksniff - The Book Of Stanley CreepPecksniff
The Book Of Stanley Creep
AA.VV. - Lo Zecchino DAA.VV.
Lo Zecchino D'Oro Dell'Underground
Enon - High SocietyEnon
High Society
Ardecore - ArdecoreArdecore
Ardecore
Moltheni - Splendore TerroreMoltheni
Splendore Terrore