Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock metal punk indie experimental pop elettronica

We Are Sent Here By History - Shabaka And The Ancestors (Impulse)

Ultime recensioni

En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Raül RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Raül Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet

Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By History
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Impulse
Anno: 2020
Produzione: Dilip Harris
Genere: jazz / rock /
Scheda autore: Shabaka And The Ancestors



Shabaka Hutchings è il sassofonista dei The Comet is Coming e Sons Of Kemet, due tra le band di jazz inglese che negli ultimi hanno maggiormente colpito l'immaginario dei rockettari grazie a ritmi e groove che in qualche modo hanno fatto da ponte fra due generi apparentemente distanti. Shabaka si ripresenta con gli Ancestors, ovvero un gruppo di musicisti SudAfricani con cui ha pubblicato nel 2016 il disco "Wisdom Of Elders". Per il secondo "We Are Sent Here By History" si muove la prestigiosa Impulse tentando il colpo riuscito alle band madri. Non è dato sapere se riuscirà: il sound degli Ancestors è più riflessivo, più jazzato e più vicino alla musica tribale africana che al rumore metropolitano. Ma il gusto di Shabaka è ben presente e sarà facile per gli affezionati scovarlo tra i solchi di questo disco, irrinunciabile per tutti i fan della "scena".

[Dale P.]

Canzoni significative: Behold, The Deceiver; Go My Heart, Go To Heaven.

Questa recensione é stata letta 166 volte!
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

The Royal Krunk Jazz Orkestra - PyramidsThe Royal Krunk Jazz Orkestra
Pyramids
The Comet Is Coming - Trust in the Lifeforce of the Deep MysteryThe Comet Is Coming
Trust in the Lifeforce of the Deep Mystery
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History
Calomito - InauditoCalomito
Inaudito