Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Stabbing Westward - Stabbing Westward (Edel)


Stabbing Westward - Stabbing Westward
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / grunge / post-grunge
Scheda autore: Stabbing Westward



Attivi da dieci anni gli Stabbing Westward hanno realizzato 3 dischi di notevole spessore tracciando una nuova strada per un ipotetico post-Nine Inch Nails. I nostri infatti uniscono ritmiche, suoni e immaginario gotico tipico del gruppo di Trent Reznor a influenze rock e indie. Questo nuovo disco segna una svolta per il gruppo di Christopher Hall. Abbandonate le canzoni tirate li troviamo in un ambito pi intimo e quasi acustico che esalta le straordinarie doti del cantante. Troverete quindi tanta maliconia invernale nel disco, ma anche tante canzoni formidabili che oltre ai NIN rimanda alle ultime cose degli Smashing Pumpkins e all'ultimo sottovalutato disco dei Filter. Vi consiglio di ascoltare le incredibili "So Far Away", "Perfect", "I Remember" e "Happy" e lasciarvi cullare da questo piccolo grande gruppo.

[Dale P.]

Canzoni significative: So Far Away, I Remember.


Questa recensione stata letta 4764 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Pearl Jam - VsPearl Jam
Vs
Soundgarden - Louder Than LoveSoundgarden
Louder Than Love
Godsmack - FacelessGodsmack
Faceless
Pearl Jam - TenPearl Jam
Ten
Hole - Live Through ThisHole
Live Through This
Soundgarden - Down On The UpsideSoundgarden
Down On The Upside
Cold - 13 Ways To Bleed On StageCold
13 Ways To Bleed On Stage
Nirvana - NevermindNirvana
Nevermind
Nirvana - Unplugged In New YorkNirvana
Unplugged In New York
Soundgarden - BadmotorfingerSoundgarden
Badmotorfinger