Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  stoner post-metal post-hardcore metal [ grunge ] rock alternative

Stabbing Westward - Stabbing Westward (Edel)


Stabbing Westward - Stabbing Westward
grunge / post /

Voto:
Voto utenti (238):

Produzione:
Anno: 2001

Scheda autore: Stabbing Westward



Attivi da dieci anni gli Stabbing Westward hanno realizzato 3 dischi di notevole spessore tracciando una nuova strada per un ipotetico post-Nine Inch Nails. I nostri infatti uniscono ritmiche, suoni e immaginario gotico tipico del gruppo di Trent Reznor a influenze rock e indie. Questo nuovo disco segna una svolta per il gruppo di Christopher Hall. Abbandonate le canzoni tirate li troviamo in un ambito pi intimo e quasi acustico che esalta le straordinarie doti del cantante. Troverete quindi tanta maliconia invernale nel disco, ma anche tante canzoni formidabili che oltre ai NIN rimanda alle ultime cose degli Smashing Pumpkins e all'ultimo sottovalutato disco dei Filter. Vi consiglio di ascoltare le incredibili "So Far Away", "Perfect", "I Remember" e "Happy" e lasciarvi cullare da questo piccolo grande gruppo.

[Maso]

Canzoni significative: So Far Away, I Remember.


Vota Questo Disco:
Condividi


Questa recensione stata letta 4698 volte!



tAXI dRIVER consiglia

Sunna - One Minute ScienceSunna
One Minute Science
Godsmack - FacelessGodsmack
Faceless
 All The Shit's Hole
Mr.Sickness'Whisper
Lingua - The Smell Of A Life That Could Have BeenLingua
The Smell Of A Life That Could Have Been
Staind - Break The CycleStaind
Break The Cycle