Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

System Of A Down - System Of A Down (American)

Ultime recensioni

Black Road - Witch Of The FutureBlack Road
Witch Of The Future
Midnight - Rebirth By BlasphemyMidnight
Rebirth By Blasphemy
Nero Di Marte - ImmotoNero Di Marte
Immoto
Mortiis - Spirit Of RebellionMortiis
Spirit Of Rebellion
Bohren & Der Club Of Gore - Patchouli BlueBohren & Der Club Of Gore
Patchouli Blue
Kirk Windstein - Dream In MotionKirk Windstein
Dream In Motion
Konvent - Puritan MasochismKonvent
Puritan Masochism
Calibro 35 - MomentumCalibro 35
Momentum
Sons - Family DinnerSons
Family Dinner
Shock Narcotic - I Have Seen The Future And It DoesnShock Narcotic
I Have Seen The Future And It Doesn't Work
Eye Flys - ContextEye Flys
Context
Show Me The Body - Dog WhistleShow Me The Body
Dog Whistle
Algiers - There Is No YearAlgiers
There Is No Year
The Night Watch - An Embarrassment of RichesThe Night Watch
An Embarrassment of Riches
Low Dose - Low DoseLow Dose
Low Dose
Salvation - Year Of The FlySalvation
Year Of The Fly
Lungbutter - HoneyLungbutter
Honey
Matana Roberts - Coin Coin Chapter Four MemphisMatana Roberts
Coin Coin Chapter Four Memphis
Cloud Rat - PollinatorCloud Rat
Pollinator
Cryptae - VestigialCryptae
Vestigial

System Of A Down - System Of A Down
Voto:
Etichetta: American
Anno: 1998
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / crossover
Scheda autore: System Of A Down



I System Of A Down sono un gruppo di origine armena. Nella loro musica sviluppano gli elementi tipicamente tradizionali con il genere più moderno oggi in circolazione: il nu-metal. Impossibile quindi resistere agli istinti danzerecci ascoltando brani come "Know" o "Sugar" in cui l'headbanging si confonde con il ballo da sagra paesana. L'esordio della band si rivela ottimo sotto ogni punto di vista e la cosa che colpisce di più è la selvatichezza straripante da ogni nota suonata dal gruppo. Eccezionali il cantante Serj Tankian e il batterista John Dolmayan. Originalissimo lo stile chitarristico di Daron Malakian e implacabile l'avanzare del basso di Shavo Odadjaian. Il nome tutelare per la band sono i Faith No More, da cui prendono più che una semplice ispirazione senza, però, mai cadere nel plagio, ma conquistandosi il loro scettro di re del crossover dopo il loro scioglimento. Irresistibili tutti i brani, mai sotto lo standard di vero e proprio capolavoro, questo esordio si rivela come un tassello fondamentale per lo sviluppo del metal in altre forme originali e non scontate.

[Dale P.]

Canzoni significative: Suite Pee, Sugar, Spiders, Suggestions.

Questa recensione é stata letta 6581 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

System Of A Down - HypnotizeSystem Of A Down
Hypnotize
System Of A Down - MezmerizeSystem Of A Down
Mezmerize
System Of A Down - Steal This Album!System Of A Down
Steal This Album!
System Of A Down - ToxicitySystem Of A Down
Toxicity

Live Reports

30/05/2005MilanoForum
08/03/2002MilanoPalavobis

NEWS


29/11/2010 Reunion e Concerto In Italia
22/01/2006 Side-project di Malakian
21/09/2005 Tracklist di Hypnotize
05/04/2005 La Tracklist di Mezmerize
10/02/2005 Scelto il Singolo
14/01/2005 Nuovo Brano Online!
13/01/2005 La Data Italiana
12/11/2004 Doppio Album?
10/11/2004 Album Rinviato e Axis Of Justice

tAXI dRIVER consiglia

System Of A Down - ToxicitySystem Of A Down
Toxicity
Incubus - Enjoy Incubus EPIncubus
Enjoy Incubus EP
Marigold - DivisionalMarigold
Divisional
Disturbed - BelieveDisturbed
Believe
 Madhouse
Pig!
 Unsifted
Unsifted
Thisgust - ThisgustThisgust
Thisgust
Rex Devon / Family Pusher - Loudblast Split Vol5Rex Devon / Family Pusher
Loudblast Split Vol5
Disturbed - The SicknessDisturbed
The Sickness
Deftones - B-side And RaritiesDeftones
B-side And Rarities