Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Tommyland The Ride - Tommy Lee (SPV)

Ultime recensioni

Killer Be Killed - Reluctan HeroKiller Be Killed
Reluctan Hero
Greg Puciato - Child Soldier Creator of GodGreg Puciato
Child Soldier Creator of God
Shiner - SchadenfreudeShiner
Schadenfreude
BleakHeart - DreamGreaverBleakHeart
DreamGreaver
Mizmor - & Andrew Black - DialethiaMizmor
& Andrew Black - Dialethia
Dark Buddha Rising - MathreyataDark Buddha Rising
Mathreyata
Liturgy - Origin of the AlimoniesLiturgy
Origin of the Alimonies
Eternal Champion - Ravening IronEternal Champion
Ravening Iron
Thou - Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be FullThou
Emma Ruth Rundle - May Our Chambers Be Full
Golem Mecanique - Nona, Decima Et MortaGolem Mecanique
Nona, Decima Et Morta
Mr Bungle - The Raging Wrath Of The Easter Bunny DemoMr Bungle
The Raging Wrath Of The Easter Bunny Demo
Stabbing Westward - Hallowed HymnsStabbing Westward
Hallowed Hymns
AA.VV. - Dirt ReduxAA.VV.
Dirt Redux
Fuzz - IIIFuzz
III
Porridge Radio - Every BadPorridge Radio
Every Bad
Deftones - OhmsDeftones
Ohms
Tallah - MatriphagyTallah
Matriphagy
Exhalants - AtonementsExhalants
Atonements
Lump Hammer - BeastLump Hammer
Beast
Obsidian Kingdom - Meat MachineObsidian Kingdom
Meat Machine

Tommy Lee - Tommyland The Ride
Voto:
Etichetta: SPV
Anno: 2006
Produzione:
Genere: rock / alternative /



Ridendo e scherzando saranno quindici anni che Tommy Lee sulla cresta dell'onda. In principio con i glam-metallari Motley Crue (di cui era batterista), poi come marito superdotato della bagnina Pamela Anderson (con lo storico video amatoriale, vero e proprio simbolo dei primi anni di internet per le masse), infine rapper-metallaro con i Methods Of Mayhem (di cui noi italiani non scorderemo mai le bottigliate al Gods Of Metal).

Il segreto di Tommy Lee probabilmente quello di essere molto scaltro e attento ai fenomeni di massa. La sua figura il clich del rocker come viene descritto nelle riviste patinate. Sesso, droga e, infine, rock'n'roll; in ordine di importanza.

"Tommyland: The Ride" l'ennesima rinascita artistica. Pieno di ospiti (Dave Navarro, Chad Kroeger, Butch Walker, Nick Carter, Matt Sorum, eccettera: impossibile citarli tutti) la trasposizione del tipico sound rockfm americano: dal post-grunge filo Nickelback/Staind al pop-emo-punk stile Good Charlotte. Quel che stupisce che il prodotto si lascia ascoltare pi che degnamente e risulta meno insopportabile di mezzora di tipica radio rock. La furbizia di Tommy paga e tutto il mestiere imparato lo usa non per creare un prodotto di grande caratura artistica (ma nessuno glielo ha mai chiesto) ma per divertirsi suonando e cantando.

Un prodotto perfetto per i viaggi in macchina o come sottofondo, ma com' che non riesco a toglierlo dal lettore?

[Dale P.]

Canzoni significative: Sister Mary, Hello Again.

Questa recensione stata letta 4258 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Rollins Band - Get Some Go AgainRollins Band
Get Some Go Again
Corin Tucker Band - 1000 YearsCorin Tucker Band
1000 Years
AA.VV. - Mescal.itAA.VV.
Mescal.it
White Stripes - Get Behind Me SatanWhite Stripes
Get Behind Me Satan
Chelsea Wolfe - ApokalypsisChelsea Wolfe
Apokalypsis
Chelsea Wolfe - Birth Of ViolenceChelsea Wolfe
Birth Of Violence
Melvins - ElectroretardMelvins
Electroretard
Queens Of The Stone Age - Songs For The DeafQueens Of The Stone Age
Songs For The Deaf
Tomahawk - TomahawkTomahawk
Tomahawk
Santo Niente - Occhiali Scuri Al Mattino EPSanto Niente
Occhiali Scuri Al Mattino EP