Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Ladron - Totimoshi (Crucial Blast)

Ultime recensioni

Slowshine - Living LightSlowshine
Living Light
Unto Others - StrenghtUnto Others
Strenght
Space Afrika - Honest LabourSpace Afrika
Honest Labour
Dead Sara - It AinDead Sara
It Ain't Tragic
Big Brave - & The Body - Leaving None But Small BirdsBig Brave
& The Body - Leaving None But Small Birds
XX'ed Out
We All Do Wrong
Damon Locks Black Monument Ensemble - NowDamon Locks Black Monument Ensemble
Now
Angel Bat Dawid - Hush Harbor Mixtape Vol. 1 DoxologyAngel Bat Dawid
Hush Harbor Mixtape Vol. 1 Doxology
Andrew W.K. - God Is PartyingAndrew W.K.
God Is Partying
Hildur Guðnadóttir - Battlefield 2042 SoundtrackHildur Guðnadóttir
Battlefield 2042 Soundtrack
Chubby And The Gang - The MuttChubby And The Gang
The Mutt's Nuts
Amyl And The Sniffers - Comfort To MeAmyl And The Sniffers
Comfort To Me
Low - Hey WhatLow
Hey What
Hooded Menace - The Tritonus BellHooded Menace
The Tritonus Bell
Tropical Fuck Storm - Deep StatesTropical Fuck Storm
Deep States
Halsey - If I Can’t Have Love, I Want PowerHalsey
If I Can’t Have Love, I Want Power
Comet Control - Inside The SunComet Control
Inside The Sun
Dana Dentata - PantychristDana Dentata
Pantychrist
Turnstile - Glow OnTurnstile
Glow On
Jadsa - Olho de VidroJadsa
Olho de Vidro

Totimoshi - Ladron
Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:

Etichetta: Crucial Blast
Anno: 2006
Produzione:
Genere: metal / alternative / stoner
Scheda autore: Totimoshi

MP3: Ladron


Con un nome così tutto viene da pensare che ai Melvins. Eppure i californiani Totimoshi sono la cosa più simile alla band di King Buzzo che ci sia mai dato di sentire. Onore alla Crucial Blast per averci fatto scoprire una band che più underground non si può.

La band ruota attorno al nucleo fondatore in perenne ricerca del batterista definitivo (ricorda la storia dei bassisti dei Melvins) formato da Tony Aguilar alla chitarra e sua moglie Meg Castellanos al basso. Questo "Ladròn" è il loro quarto album, il primo con la grezzissima produzione di Page Hamilton degli Helmet. In passato alla regia si sedette perfino Billy Anderson.

Avrete quindi chiare le coordinate musicali del trio. In realtà prendete i Melvins e aggiungetegli una bella dose di stoner e psichedelia. Soprattutto Pink Floyd (A Weighted Line non vi ricorda Confortably Numb?). Ovviamente il disco è pieno di quei giri a vuoto di cui Buzz è maestro ma, rispetto alla band ispiratrice, i Totimoshi non abiurano la forma canzone, risultando quindi una versione più accomodante dei maestri (Gods Of Earth suona come i Beatles in chiave metal).

"Ladròn" è quindi un ottimo disco, viaggioso e crudo, sbrodolone e spontaneo, urgente e derivativo. Se per voi questi aggettivi sono un pregio non potete fare altro che sostenere questa band acquistando il disco (a breve ristampato da Volcom).

Non cambieranno le sorti della musica, ma perchè farlo se è già perfetta così?

[Dale P.]

Canzoni significative: In Virgo, Ladròn.


Questa recensione é stata letta 3455 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


17/07/2011 Avenger Ad Agosto

tAXI dRIVER consiglia

A Perfect Circle - Mer De NomsA Perfect Circle
Mer De Noms
AA.VV. - Dracula 2000AA.VV.
Dracula 2000
Melvins - Stoner WitchMelvins
Stoner Witch
Melvins - Nude With BootsMelvins
Nude With Boots
King Gizzard & The Lizard Wizard - Infest The RatsKing Gizzard & The Lizard Wizard
Infest The Rats' Nest
Giant Squid - The IchthyologistGiant Squid
The Ichthyologist
Butterfly Effect - Begins HereButterfly Effect
Begins Here
Mastodon - Lifesblood EPMastodon
Lifesblood EP
Kind - Mental NudgeKind
Mental Nudge
Tool - UndertowTool
Undertow