Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Union Underground - An Education In Rebellion (Columbia)

Ultime recensioni

Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...

Union Underground - An Education In Rebellion
Autore: Union Underground
Titolo: An Education In Rebellion
Anno: 2001
Produzione:
Genere: metal / nu-metal /

Voto:



Ed ecco un altro gruppo crossover/nu-metal da recensire. Ma alle case discografiche conviene veramente pubblicare tutti questi dischi? Ma quanto vendono?? Tanto??? A giudicare dal numero di nuovi gruppi di questo tipo la risposta è sicuramente affermativa. Chiariamo subito le cose: cosa ha in più questo gruppo rispetto agli altri? Niente. Ma basta per farne gli eredi dei White Zombie. La ritmica, la voce (anche se manca il carisma), la potenza del gruppo di Rob Zombie c'è tutta. Ma chi ne sentiva il reale bisogno? Dopo aver sentito i Powerman 5000 a me, sinceramente, è passata la voglia di sentire un altro clone dei White Zombie. Che, a dirla tutta, non mi sono neanche mai piaciuti. Ogni tanto si sente, l'inevitabile, influenza grunge (c'è qualche richiamo ai Soundgarden) ma non basta per dare tono ai pezzi (in effetti un po' mosci). Qualche buona canzone c'è ma non basta per farne un acquisto essenziale. Soprattutto in questi tempi dove la concorrenza è tanta. Alla fine consiglio questo disco ai fissati all'ultimo stadio dei White Zombie e di Marilyn Manson.

[Dale P.]

Canzoni significative: South Texas Deathride, Killing the Fly.


Questa recensione é stata letta 2802 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



NEWS


16/05/2005 Formano Nuova Band

tAXI dRIVER consiglia

 None Of Us
Twice Again
AA.VV. - Spawn - The AlbumAA.VV.
Spawn - The Album
Incubus - Make YourselfIncubus
Make Yourself
Egg - EggEgg
Egg
Dog Fashion Disco - Anarchist Of Good TasteDog Fashion Disco
Anarchist Of Good Taste
Deftones - Around The FurDeftones
Around The Fur
Deftones - White PonyDeftones
White Pony
Puya - FundamentalPuya
Fundamental
Guilty Method - TouchGuilty Method
Touch
Thisgust - ThisgustThisgust
Thisgust