Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Volumi Criminali - Promo (Autoproduzione)

Ultime recensioni

Dead Heat - World At WarDead Heat
World At War
Irreversible Entanglements - Open The GatesIrreversible Entanglements
Open The Gates
Full Of Hell - Garden Of Burning ApparitionsFull Of Hell
Garden Of Burning Apparitions
Khemmis - DeceiverKhemmis
Deceiver
Body Void - Bury Me Beneath This Rotting EarthBody Void
Bury Me Beneath This Rotting Earth
Idles - CrawlerIdles
Crawler
Converge - Bloodmoon IConverge
Bloodmoon I
Melvins - Five Legged DogMelvins
Five Legged Dog
Bummer - Dead HorseBummer
Dead Horse
Marissa Nadler - The Path Of The CloudsMarissa Nadler
The Path Of The Clouds
Vanishing Twin - Ookii GekkouVanishing Twin
Ookii Gekkou
Year Of No Light - ConsolamentumYear Of No Light
Consolamentum
Chevelle - NiratiasChevelle
Niratias
Emma Ruth Rundle - Engine Of HellEmma Ruth Rundle
Engine Of Hell
The Bug - FireThe Bug
Fire
Nala Sinephro - Space 1.8Nala Sinephro
Space 1.8
Monolord - Your Time To ShineMonolord
Your Time To Shine
Mastodon - Hushed And GrimMastodon
Hushed And Grim
Jerusalem In My Heart - QalaqJerusalem In My Heart
Qalaq
Limp Bizkit - Still SucksLimp Bizkit
Still Sucks

Volumi Criminali - Promo
Autore: Volumi Criminali
Titolo: Promo
Anno: 2005
Produzione:
Genere: metal / nu-metal /

Voto:



Arriva tardiva, e me ne dispiace sinceramente, questa recensione di un vecchio Demo dei “VolumiCriminali”, band dell’underground genovese. La creazione di “Ruggine” e “False scuse”, i due brani che compongono la track-list, dell’omonimo “volumicriminali”, è avvenuta antecedentemente l’ultimo cambio di formazione e sicuramente per le registrazioni future dobbiamo aspettarci qualcosa di nuovo, questo non vuol dire che il cd non porti l’impronta della band, anzi direi che in questi due brani i “Volumi” spiattellano a tutti le loro idee e le influenze che portano avanti il progetto: troppo generico puntare sull’abusato termine Crossover (che tra l’altro per me non significa nulla) e troppo facile andare ad investigare sulle sonorità di origine tooliana.

In questi due brani ci sono gli anni ’90 che prediligo conditi con l’applicazione ben più attuale delle due voci e l’uso sapiente della chitarra effettata.

Aspettiamo ansiosamente il seguito di questo demo.

[ADam]


Questa recensione é stata letta 2537 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Incubus - S.C.I.E.N.C.E.Incubus
S.C.I.E.N.C.E.
Incubus - Make YourselfIncubus
Make Yourself
S.N.P. - ScarfaceS.N.P.
Scarface
Korn - IssuesKorn
Issues
Mad Capsule Markets - Osc DisMad Capsule Markets
Osc Dis
AA.VV. - Babylon Magazine CompilationAA.VV.
Babylon Magazine Compilation
Spineshank - The Height Of CallousnessSpineshank
The Height Of Callousness
Amen - WeAmen
We've Come For Your Parents
Disturbed - The SicknessDisturbed
The Sickness
Dog Fashion Disco - Anarchist Of Good TasteDog Fashion Disco
Anarchist Of Good Taste