Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Zeus! - Zeus! (Bar La Muerte)

Ultime recensioni

Mantar - Grungetown Hooligans IIMantar
Grungetown Hooligans II
Fiona Apple - Fetch The Bolt CuttersFiona Apple
Fetch The Bolt Cutters
Thou - Blessings Of The Highest OrderThou
Blessings Of The Highest Order
Wrekmeister Harmonies - We Love To Look At The CarnageWrekmeister Harmonies
We Love To Look At The Carnage
Tricot - ???Tricot
???
Bada - BadaBada
Bada
Kidbug - KidbugKidbug
Kidbug
Louise Lemon - DevilLouise Lemon
Devil
Mrs Piss - Self-SurgeryMrs Piss
Self-Surgery
Vega Lee & John Nova - iSpace DramasVega Lee & John Nova
iSpace Dramas
Myrkur - FolkesangeMyrkur
Folkesange
BlackLab - AbyssBlackLab
Abyss
Witchcraft - Black MetalWitchcraft
Black Metal
Brant Bjork - Brant BjorkBrant Bjork
Brant Bjork
1000mods - Youth Of Dissent1000mods
Youth Of Dissent
Jazz Sabbath - Jazz SabbathJazz Sabbath
Jazz Sabbath
Oranssi Pazuzu - Mestarin KynsiOranssi Pazuzu
Mestarin Kynsi
Elder - OmensElder
Omens
Shaam Larein - SculptureShaam Larein
Sculpture
Shabaka And The Ancestors - We Are Sent Here By HistoryShabaka And The Ancestors
We Are Sent Here By History

Zeus! - Zeus!
Voto:
Produzione:
OriginalitÓ:
Tecnica:

Etichetta: Bar La Muerte
Anno: 2010
Produzione:
Genere: rock / math / strumentale



E' difficile fare una recensione di un disco come questo. Per prima cosa perche' e' un gran disco. Secondo perche' appartiene ad un genere che sicuramente vi trovera' o assolutamente impreparati (e quindi ne sarete scettici) o ne sarete saturi.

Ok, quindi io non vi diro' Zu, Lightning Bolt, Ruins. Perche' sono tre band che ci hanno rotto (metaforicamente) le scatole, che se le amate qualsiasi cosa suonera' alla Zu mentre se le odiate e' perche' lo considerate solo rumore.

Quindi non vi diro' neanche che gli Zeus sono in due. Basso e batteria. Pero' posso dirvi, per darvi un po' di sollievo, che al basso troviamo Luca Cavina dei Calibro35 e Paolo Mongardi di mille milioni di altre band. Insieme suonavano nei Transgender, band di cui nessuno ha memoria ma solo perche' pubblicavano per Snowdonia e Trovarobato e non su Ipecac. Praticamente degli Area rivisitati dai Mr Bungle. Se siete fortunati e trovate in qualche bancarella i loro due dischi (il primo omonimo, il secondo intitolato "Sen Soj TrumaS") comprateli. Senno' molestate Audioglobe, magari qualche copia del disco su Snowdonia e' rimasta.

Questo per dirvi che i due Zeus non sono dei pivelli che si divertono a fare del casino con due strumenti. O meglio. Non solo.

Destrutturano, ok, lanciano scheggie impazzite qua e la'. Ma e' senz'altro vero che nelle nove composizioni del disco viene rispettata la formula canzone. Formula che viene piegata con quel gusto della contaminazione e della "disritmia" che hanno solo le sezioni ritmiche. Accenti spostati, tempi dispari, stacchi improponibili ma soprattutto una gioia di fondo che anche chi non sa contare fino a cinque puo' godere come un bambino.

Questo perche' i due si divertono e divertono. Al contrario di certe band che mostrano i muscoli o si chiudono in se stessi Cavina e Mongardi sono comunicativi. E non consentono un attimo di tregua. Dai brani piu veloci a quelli piu' lunghi (quasi black metal [Turbo Pascal], tanto per spaventarvi un po') non ascolterete un passaggio di troppo.

Ma tanto questa recensione e' inutile: quando li vedrete dal vivo comprerete il loro disco. Scommettiamo?

Il disco italiano piu' bello degli ultimi anni. E se si sono mosse Bar La Muerte, Escape From Today, Off Set, Sangue Dischi, Shove e Smartz (non accreditate in alto per ragioni di spazio) un motivo ci sara'!

[DAle P.]

Canzoni significative: tutte.

Questa recensione Ú stata letta 2221 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

Zeus! - OperaZeus!
Opera

NEWS


13/05/2011 Il Video di Grindmaster Flesh

tAXI dRIVER consiglia

Zeus! - Zeus!Zeus!
Zeus!
Zeus! - OperaZeus!
Opera