´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

Amen - We've Come For Your Parents (Virgin)

Ultime recensioni

Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing

Amen - We've Come For Your Parents
Autore: Amen
Titolo: We've Come For Your Parents
Etichetta: Virgin
Anno: 2000
Produzione:
Genere: metal / nu-metal / punk

Voto:



L'inizio del disco non salva nessuno. "Ok Killer" (o nella versione non censurata "Calvein Klein's Killer") abbina un riff killer (scusate il gioco di parole) con una voce incazzata e una batteria scatenata. Si continua sullo stesso ritmo con "Refuse Amen" ricordando nella voce il grande Jello Briafra. C'Ŕ un sacco di rabbia in questo disco, ma tanta. Se non lo ascoltate non la immaginate neanche. Forse tutta questa rabbia rischia di sbrodolarsi addosso, arrivando alla fine che l'ascoltatore non chiede di certo il bis (a meno che non sia abituato a tempi hardcore e a zero melodia). Il genere che suonano gli Amen? Punk del duemila, o metal con attitudine punk. Che in fondo Ŕ la stessa cosa. Sicuramente originali, come attitudine casinista e distruttiva ricordano gli Slipknot (e i live promettono di essere interessanti come i loro), nella voce ricordano i Dead Kennedys, e nella volontÓ di distruggere tutto e tutti c'Ŕ qualche cosa dei SexPistols. E' un disco che tutti dovrebbero ascoltare. Per rendersi conto che posto di merda Ŕ dove viviamo, che tutto va da schifo e che comunque i nostri incidono per la Virgin (dopo l'esordio con la RoadRunner) e che quindi il prossimo disco sarÓ certamente pi¨ tranquillo.

Grossi premi a chi invita la citazione del titolo (se non lo sapete andate a ripassarvi un po' di storia della musica e smettete di ascoltare quello che stavate ascoltando...non ne siete degni).

[Dale P.]

Canzoni significative: Ok Killer, Under The Robe.


Questa recensione Ú stata letta 3827 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



Live Reports

21/10/2022NijmegenSoulcrusher Festival

NEWS


04/07/2007 Ristampa Dell'Esordio Omonimo
19/05/2005 Date Europee con Tappe Italiane
05/12/2004 Casey Chaos Boxset

tAXI dRIVER consiglia

Snot - Strait UpSnot
Strait Up
Reflections - Free ViolenceReflections
Free Violence
Disturbed - BelieveDisturbed
Believe
Incubus - S.C.I.E.N.C.E.Incubus
S.C.I.E.N.C.E.
S.N.P. - ScarfaceS.N.P.
Scarface
Deftones - B-side And RaritiesDeftones
B-side And Rarities
Hapax - No One Knows...Hapax
No One Knows...
Spineshank - The Height Of CallousnessSpineshank
The Height Of Callousness
Magazine Du Kakao - BazumMagazine Du Kakao
Bazum
Deftones - DeftonesDeftones
Deftones