Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Girl Band - The Talkies (Rough Trade)

Ultime recensioni

Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues

Girl Band - The Talkies
Autore: Girl Band
Titolo: The Talkies
Etichetta: Rough Trade
Anno: 2019
Produzione: Girl Band
Genere: rock / noise / sperimentale

Voto:
Produzione:
Originalità:
Tecnica:




La migliore noise band europea? Girl Band. Con un nome così e quei visi puliti ti aspetteresti una roba ballabile e pure un po' folk e invece fai partire il secondo disco "The Talkies" e vieni sorpreso dalla quantità di rumore che i loro strumenti riversano verso l'ignaro ascoltatore.

"The Talkies" arriva a quasi 5 anni dal debutto "Holding Hands With Jamie" che fece parecchio parlare di sè e aprì il varco per le nuove generazioni di noise rockers, soprattutto irlandesi (Fontaines D.C., The Murder Capital). Poi però il cantante Dara Kiely decise di congelare tutto rischiando di mettere il progetto definitivamente in soffitta. Per fortuna ha capito che l'unico modo per combattere i propri demoni è quello di affrontarli in musica. Ed ecco che "The Talkies" è un'apocalittica e informe lotta sotto forma di chitarre fischianti, urla dolorose, beat incessanti. E se l'unica vera canzone, ovvero il singolo "Going Norway", viene messa in apertura, proseguendo con l'ascolto del disco abbiamo a che fare con un viaggio disturbante e senza appigli. Non c'è luce nella musica dei Girl Band, non c'è speranza e non c'è salvezza: solo una massa informe di sensazioni disagiate.

Ascoltare "The Talkies" fa male alle orecchie, al cuore e allo spirito ed è proprio quello che una band noise dovrebbe sempre trasmettere a chi la ascolta.

[Dale P.]

Canzoni significative: Aibohphobia, Going Norway.

Questa recensione é stata letta 456 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

Hissing Tiles - BoychoirHissing Tiles
Boychoir
Made Out Of Babies - The RuinerMade Out Of Babies
The Ruiner
 AA.VV.
PO Box 52
61 Winter61 Winter's Hat
Wallace Mail Series 5
Larsen Lombriki - Free From Deceit Or CunningsLarsen Lombriki
Free From Deceit Or Cunnings
Bruxa Maria - Build Yourself A Shrine And PrayBruxa Maria
Build Yourself A Shrine And Pray
Human Impact - Human ImpactHuman Impact
Human Impact
Tropical Trash - Southern Indiana Drone FootageTropical Trash
Southern Indiana Drone Footage
AA.VV. - FragmentsAA.VV.
Fragments
Blonde Redhead - Melodie CitroniqueBlonde Redhead
Melodie Citronique