Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Ioioi - Bright Future (Ebria)

Ultime recensioni

Crypt Sermon - The Stygian RoseCrypt Sermon
The Stygian Rose
Shooting Daggers - Love & RageShooting Daggers
Love & Rage
Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow

Ioioi - Bright Future
Titolo: Bright Future
Etichetta: Ebria
Anno: 2005
Produzione:
Genere: rock / jazz / sperimentale

Voto:



Un disco curioso ma non convincente questo di IOIOI. Completamente ispirato dalla visione di “Akarui Mirai” di Kiyoshi Kurosawa, "Bright Future" è un album un po' troppo saccente e serioso nel suo essere di nicchia. Registrato a casa dalla sola IOIOI si alternano rumorini, voci senza senso, effetti elettronici e chitarre. Niente di geniale e niente di nuovo.

Proprio per questo, rivolgendosi ad un pubblico di nicchia, il prodotto sembra quasi una versione caricaturiale dell'avanguardia. Ovvero: faccio tutto da sola e cerco di risultare criptica perchè se capiscono che non ho idee nessuno mi ascolta.

Dispiace trattare male questo tipo di dischi ma dietro ad un muro di buone intenzioni si nasconde il nulla o poco più.

[Dale P.]

Canzoni significative: Kazumi è Viva.


Questa recensione é stata letta 3806 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia