´╗┐

Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  rock [ metal ] punk indie experimental pop elettronica

5ive - Telestic Disfracture (Tortuga)

Ultime recensioni

Show Me The Body - Trouble The WaterShow Me The Body
Trouble The Water
Upchuck - Sense YourselfUpchuck
Sense Yourself
BrÝi - Corpos TransparentesBrÝi
Corpos Transparentes
Thank - Thoughtless CrueltyThank
Thoughtless Cruelty
Petbrick - LiminalPetbrick
Liminal
Rigorous Institution - CainsmarshRigorous Institution
Cainsmarsh
Mis■yrming - Me­ HamriMis■yrming
Me­ Hamri
Ultha - All That Has Never Been TrueUltha
All That Has Never Been True
Boris - FadeBoris
Fade
Dead Cross - IIDead Cross
II
Just Mustard - Heart UnderJust Mustard
Heart Under
Otoboke Beaver - Super ChamponOtoboke Beaver
Super Champon
Caustic Casanova - Glass Enclosed Nerve CenterCaustic Casanova
Glass Enclosed Nerve Center
The Lovecraft Sextet - MiserereThe Lovecraft Sextet
Miserere
Gaerea - MirageGaerea
Mirage
Menace Ruine - NekyiaMenace Ruine
Nekyia
Aeviterne - The Ailing FacadeAeviterne
The Ailing Facade
Elder - Innate PassageElder
Innate Passage
Abhorrent Expanse - Gateways to ResplendenceAbhorrent Expanse
Gateways to Resplendence
Scarcity - AveilutScarcity
Aveilut

5ive - Telestic Disfracture
Autore: 5ive
Titolo: Telestic Disfracture
Etichetta: Tortuga
Anno: 2001
Produzione:
Genere: metal / drone / sludge

Voto:



Ci pu˛ essere un punto di incontro fra post-hardcore e stoner? Sý e lo hanno raggiunto i 5ive, band del giro Hydrahead / Tortuga. Ben Carr (chitarra) e Charlie Harrold (batteria) sono i due visionari (e sicuramente gran cannabinoidi) autori di questa strana creatura.

Il disco inizia lentamente, si insinua pian pianino, in un gioco di sovrapposizioni di noise ed effetti ambientali. Poi la prima esplosione e l'apparizione di una voce (Jonah J. Jenkins dei Milligram). Da questo momento in poi risulta innegabile come la band stia suonando qualcosa di "diverso". E questo qualcosa di diverso Ŕ un muro di suono che trascina l'ascoltatore verso lidi psichedelici disturbanti pur rimanendo potente e distruttivo.

Dopo i primi due brani (gli unici cantati) la band si getta in lenti bagliori psichedelici. In una sorta di punto di incontro fra il doom Neurosiano, il drone dei Sunn O))) e il deserto dei Kyuss.

Il disco, per˛, pecca un pochino di inconcludenza e di difficile digeribilitÓ, cosa che terrÓ lontano il pubblico che cerca soluzioni un po' meno sfocate e pi¨ malleabili. Ma chi non si farÓ spaventare avrÓ una piacevolissima sorpresa nello scoprire una band particolare come i 5ive.

[Dale P.]

Canzoni significative: Shark Dreams, Stockholm Blues .

Questa recensione Ú stata letta 3571 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:


Altre Recensioni

5ive - 5ive5ive
5ive
5ive - Hesperus5ive
Hesperus

tAXI dRIVER consiglia

Harvestman - Lashing The RyeHarvestman
Lashing The Rye
Sunn O))) - Life MetalSunn O)))
Life Metal
Imbogodom - The Metallic YearImbogodom
The Metallic Year
ASVA - What You DonASVA
What You Don't Know Is Frontier
Sunn O))) - 00 VoidSunn O)))
00 Void
Sunn O))) - & Boris - AltarSunn O)))
& Boris - Altar
Harvestman - TrinityHarvestman
Trinity
Khlyst - Chaos Is My NameKhlyst
Chaos Is My Name
The Lord - & Petra Haden - DevotionalThe Lord
& Petra Haden - Devotional
Boris - AbsolutegoBoris
Absolutego