Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

AA.VV. - Alpha Motherfuckers (Bitzcore)

Ultime recensioni

Briqueville - IIIIBriqueville
IIII
Rid Of Me - Access To The LonelyRid Of Me
Access To The Lonely
Green Lung - This Heathen LandGreen Lung
This Heathen Land
Ragana - DesolationRagana
Desolation's Flower
Reverend Kristin Michael Hayter - Saved!Reverend Kristin Michael Hayter
Saved!
Svalbard - The Weight Of The MaskSvalbard
The Weight Of The Mask
Wolves In The Throne Room - Crypt of Ancestral KnowledgeWolves In The Throne Room
Crypt of Ancestral Knowledge
Boris - & Uniform - Bright New DiseaseBoris
& Uniform - Bright New Disease
Paroxysm Unit - Fragmentation StratagemParoxysm Unit
Fragmentation Stratagem
Agriculture - AgricultureAgriculture
Agriculture
Blodet - Death MotherBlodet
Death Mother
Maggot Heart - HungerMaggot Heart
Hunger
Blood Incantation - Luminescent BridgeBlood Incantation
Luminescent Bridge
Grails - Anches En MaatGrails
Anches En Maat
Kvelertak - EndlingKvelertak
Endling
Graveyard - 6Graveyard
6
Great Falls - Objects Without PainGreat Falls
Objects Without Pain
Brad - In The Moment That YouBrad
In The Moment That You're Born
Persekutor - Snow BusinessPersekutor
Snow Business
Domkraft - Sonic MoonsDomkraft
Sonic Moons

AA.VV. - Alpha Motherfuckers
Titolo: Alpha Motherfuckers
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / tributo /

Voto:



I Turbonegro sono stati uno dei complessi pi depravati nel mondo del rock. Autodefinitosi Death-punk, i nostri univano make-up eccessivi e ridicoli a testi assolutamente deviati e musica che si rifaceva alla tradizione Ramones. I nostri crearono un culto seguito un po' in tutto il mondo. Ovviamente si parla di piccoli numeri ma, come nel caso dei Velvet Underground, "tutti quelli che li ascoltarono crearono una band". Ed in questo tributo, di band, ce n' ben 25. Pi altre 10 nel bonus CD dell'edizione limitata. Occorre dire che questo tributo uno dei migliori che sia mai stato messo in piedi. Grazie all'azzeccatissima scelta dei nomi, alla loro bravura e alla bellezza delle brani originali ci troviamo davanti ad un disco della madonna!! Vi dir che aprono le danze i Nashiville Pussy, seguiti dai Therapy? (che ogni tanto fa piacere ritrovare), dai Supersuckers e dai Queens Of The Stone Age. Pi avanti si trovano anche i Motorpsycho, i Puffball, i Dwarves, gli Zeke, i Spacebitch e i Peepshow. Tutti nomi noti agli estimatori del rock. I nomi sono una garanzia come quello dei Turbonegro. Io consiglio questo disco a tutti. Non solo agli estimatori del gruppo ma anche, e soprattutto, a coloro che lo ignorano. Un must.

[Dale P.]

Questa recensione stata letta 3100 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - WeAA.VV.
We're A Happy Family
AA.VV. - Nativity In BlackAA.VV.
Nativity In Black
AA.VV. - Alpha MotherfuckersAA.VV.
Alpha Motherfuckers
AA.VV. - We Reach The Music Of The MelvinsAA.VV.
We Reach The Music Of The Melvins
 AA.VV.
Vegetable Man Project
 AA.VV.
Non Pi I Cadaveri Dei Soldati