Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio Festival
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

Alpha Motherfuckers - AA.VV. (Bitzcore)

Ultime recensioni

En Minor - When The Cold Truth Has Worn Its Miserable WelcomeEn Minor
When The Cold Truth Has Worn Its Miserable Welcome
L.A.Witch - Play With FireL.A.Witch
Play With Fire
Couch Slut - Take A Chance On Rock Couch Slut
Take A Chance On Rock 'n' Roll
Kall - BrandKall
Brand
Boris - NOBoris
NO
Phoebe Bridgers - PunisherPhoebe Bridgers
Punisher
Ils - CurseIls
Curse
Motorpsycho - The All Is OneMotorpsycho
The All Is One
Bully - SugareggBully
Sugaregg
Lina Rodrigues Refree - Lina_Ral RefreeLina Rodrigues Refree
Lina_Ral Refree
King Krule - Man Alive!King Krule
Man Alive!
Thou - A Primer of Holy WordsThou
A Primer of Holy Words
Household God - Palace IntrigueHousehold God
Palace Intrigue
A.A. Williams - Forever BlueA.A. Williams
Forever Blue
Billy Nomates - Billy NomatesBilly Nomates
Billy Nomates
Fontaines D.C. - A HeroFontaines D.C.
A Hero's Death
Zombi - 2020Zombi
2020
Protomartyr - Ultimate Success TodayProtomartyr
Ultimate Success Today
The Beths - Jump Rope GazersThe Beths
Jump Rope Gazers
Hum - InletHum
Inlet

AA.VV. - Alpha Motherfuckers
Voto:
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / tributo /



I Turbonegro sono stati uno dei complessi pi depravati nel mondo del rock. Autodefinitosi Death-punk, i nostri univano make-up eccessivi e ridicoli a testi assolutamente deviati e musica che si rifaceva alla tradizione Ramones. I nostri crearono un culto seguito un po' in tutto il mondo. Ovviamente si parla di piccoli numeri ma, come nel caso dei Velvet Underground, "tutti quelli che li ascoltarono crearono una band". Ed in questo tributo, di band, ce n' ben 25. Pi altre 10 nel bonus CD dell'edizione limitata. Occorre dire che questo tributo uno dei migliori che sia mai stato messo in piedi. Grazie all'azzeccatissima scelta dei nomi, alla loro bravura e alla bellezza delle brani originali ci troviamo davanti ad un disco della madonna!! Vi dir che aprono le danze i Nashiville Pussy, seguiti dai Therapy? (che ogni tanto fa piacere ritrovare), dai Supersuckers e dai Queens Of The Stone Age. Pi avanti si trovano anche i Motorpsycho, i Puffball, i Dwarves, gli Zeke, i Spacebitch e i Peepshow. Tutti nomi noti agli estimatori del rock. I nomi sono una garanzia come quello dei Turbonegro. Io consiglio questo disco a tutti. Non solo agli estimatori del gruppo ma anche, e soprattutto, a coloro che lo ignorano. Un must.

[Dale P.]

Questa recensione stata letta 2862 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Nativity In BlackAA.VV.
Nativity In Black
AA.VV. - Alpha MotherfuckersAA.VV.
Alpha Motherfuckers
AA.VV. - We Reach The Music Of The MelvinsAA.VV.
We Reach The Music Of The Melvins
 AA.VV.
Vegetable Man Project
AA.VV. - WeAA.VV.
We're A Happy Family
 AA.VV.
Non Pi I Cadaveri Dei Soldati