Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

AA.VV. - Non Più I Cadaveri Dei Soldati (MucchioExtra)

Ultime recensioni

Galg - TeloorgangGalg
Teloorgang
Haunted Plasma - IHaunted Plasma
I
Louvado Abismo - Louvado AbismoLouvado Abismo
Louvado Abismo
Ulcerate - Cutting The Throat Of GodUlcerate
Cutting The Throat Of God
Sumac - The HealerSumac
The Healer
Uboa - Impossible LightUboa
Impossible Light
The Obsessed - Gilded SorrowThe Obsessed
Gilded Sorrow
The Crypt - The CryptThe Crypt
The Crypt
Gnod - Spot LandGnod
Spot Land
Greenleaf - The Head And The HabitGreenleaf
The Head And The Habit
Robot God - Portal WithinRobot God
Portal Within
Earth Tongue - Great HauntingEarth Tongue
Great Haunting
Darkthrone - It Beckons Us AllDarkthrone
It Beckons Us All
Shellac - To All TrainsShellac
To All Trains
Julie Christmas - Ridiculous And Full Of BloodJulie Christmas
Ridiculous And Full Of Blood
Dodsrit - Nocturnal WillDodsrit
Nocturnal Will
Black Pyramid - The Paths Of Time Are VastBlack Pyramid
The Paths Of Time Are Vast
Fu Manchu - The Return Of TomorrowFu Manchu
The Return Of Tomorrow
Insect Ark - Raw Blood SingingInsect Ark
Raw Blood Singing
Big Special - Postindustrial Hometown BluesBig Special
Postindustrial Hometown Blues

AA.VV. - Non Più I Cadaveri Dei Soldati
Titolo: Non Più I Cadaveri Dei Soldati
Anno: 2003
Produzione:
Genere: rock / tributo /

Voto:



Definire il Mucchio Extra una semplice rivista è come insultarla. Da un anno circa, ha iniziato ad inserire nelle proprie uscite, dischi compilati apposta per la rivista. Non le solite compilation sampler ma, spesso, live di artisti affermati come Walkabouts e Giant Sand realizzati in esclusiva mondiale e venduti solo assieme alla pubblicazione trimestrale. Se non lo sapevate cercate di trovare gli arretrati: ne vale la pena. Per il numero estivo (il 10 per la precisione) la redazione del Mucchio Extra ha realizzato una compilation tributo al grande Fabrizio De Andrè. Gli artisti coinvolti stupiscono per la grande varietà di proposte e di vedute ma il segreto è lì, davanti a tutti: se una canzone è un capolavoro è impossibile rovinarla. Cosa che qui non accade di certo. Grazie alla bravura dei musicisti coinvolti. Ascoltatevi la versione Afterhours de "La Canzone Di Marinella", entrata prepotentemente nel reportorio della band. Ascoltatevele tutte queste canzoni immortali, scritte da un uomo che, purtroppo, immortale non era. Per la cronaca, oltre agli Afterhours, troverete Il Parto Delle Nuvole Pesanti, Cesare Basile, Fiamma, Gatto Ciliegia, Mercanti Di Liquore, Marco Parente, Lalli, Yo Yo Mundi, Claudio Lolli, Massimo Bubola e molti altri.

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 3228 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

AA.VV. - Alpha MotherfuckersAA.VV.
Alpha Motherfuckers
AA.VV. - We Reach The Music Of The MelvinsAA.VV.
We Reach The Music Of The Melvins
AA.VV. - Nativity In BlackAA.VV.
Nativity In Black
AA.VV. - WeAA.VV.
We're A Happy Family
 AA.VV.
Vegetable Man Project
 AA.VV.
Non Più I Cadaveri Dei Soldati