Home [ Recensioni ] News Speciali Live Reports Etichetta Negozio Radio
  [ rock ] metal punk indie experimental pop elettronica

AA.VV. - Metallic Assault (Big Eye)

Ultime recensioni

Body Void - Burn The Homes Of Those Who Seek To ControlBody Void
Burn The Homes Of Those Who Seek To Control
Ashenspire - Hostile ArchitectureAshenspire
Hostile Architecture
Mantar - Pain Is Forever and This Is the EndMantar
Pain Is Forever and This Is the End
Chat Pile - GodChat Pile
God's Country
Imperial Triumphant - Spirit Of EcstasyImperial Triumphant
Spirit Of Ecstasy
Nebula - Transmission From Mothership EarthNebula
Transmission From Mothership Earth
Viagra Boys - Cave WorldViagra Boys
Cave World
Wormrot - HissWormrot
Hiss
London Odense Ensemble - Jaiyede Sessions Vol. 1London Odense Ensemble
Jaiyede Sessions Vol. 1
Greg Puciato - MirrorcellGreg Puciato
Mirrorcell
Devil Master - Ecstasies of Never Ending NightDevil Master
Ecstasies of Never Ending Night
Sasquatch - Fever FantasySasquatch
Fever Fantasy
Candy - Heaven Is HereCandy
Heaven Is Here
Nova Twins - SupernovaNova Twins
Supernova
Sinead OSinead O'Brien
Time Bend and Break The Bower
White Ward - False LightWhite Ward
False Light
Terzij de Horde - In One Of These, I Am Your EnemyTerzij de Horde
In One Of These, I Am Your Enemy
Besvärjelsen - AtlasBesvärjelsen
Atlas
The Smile - A Light For Attracting AttentionThe Smile
A Light For Attracting Attention
Stöner - Totally...Stöner
Totally...

AA.VV. - Metallic Assault
Titolo: Metallic Assault
Anno: 2001
Produzione:
Genere: rock / tributo /

Voto:



Di tributi ai Metallica ne esistono tanti. C'è quello punk, quello ska, quello metal e via per tutti i generi. Perchè questo? Perchè tutti nella propria vita, anche per un lasso breve di tempo, hanno amato i Metallica. Capaci di pezzi potenti e distruttivi ad altri di poesia per passare da quelli più commerciali. La cosa positiva è che mancano tributi alle ultime canzoni del gruppo. Quelle contenute nei pessimi Load e Reload. Si arriva fino al Black Album. Ecco così arrivare ad Unforgiven iniziando da Whiplash. Certo mancano altri pezzi fondamentali, non tutti possono essere soddisfatti, ma questo è un tributo non un greatest hits. Già, un tributo. E chi le suona queste canzoni? E con quale risultato? Bhè inizio col dire che le canzoni le fanno vari supergruppi assemblati per l'occasione. Ecco quindi che nello stesso disco (e alcuni anche nelle stesse canzoni) si trovano gente come John Garcia, Lemmy, Dave Lombardo, Joey Belladonna, Scott Ian, Tony Levin, Doug Prick, Jason Bonham, Burton Bell e tanti altri.Le interpretazioni sono molto fedeli alle originali nell'aspetto puramente musicale mentre le differenza più sostanziali si riconoscono nel cantato, anche se in alcuni casi si tratta più di sfumature che altro. Questo perchè i Metallica sono una band originalissima (almeno ai tempi). Come tributo è forse uno dei migliori che siano mai stati fatti ma non saprei sinceramente a chi consigliare il prodotto. Sappiate che per tutta la durata del dischetto non vi annoierete di certo! Quindi niente voto, niente canzoni significative (ha senso? ognuno è affezionato ai Metallica che preferisce!), niente, ancor più ovvio, discografia consigliata, ma solo le canzoni presenti e chi le suona.

01. Battery - Eric A.K./Mike Clark/Robert Trujillo/Dave Lombardo

02. Sad But True - Joey Belladonna/Bruce Kulick/Marco Mendoza/Eric Singer

03. Sanitarium - Whitfield Crane/John Marshall/Scott Ian/Tony Levin/Mickey Dee

04. The Unforgiven - Doug Pinnick/Vernon Reid/Tony Franklin/Frankie Banali

05. The Thing That Should Not Be - John Garcia/Kurdt Vanderhoof/Jeff Pilson/Jason Bonham

06. Enter Sandman - Burton C. Bell/John Christ/Robert Trujillo/Tommy Aldridge

07. Whiplash - Billy Milano/Scott Ian/Phil Soussan/Vinny Appice

08. Nothing Else Matters - John Oliva/Bob Balch/Lemmy Kilmister/Gregg Bissonette

09. Seek & Destroy - Chuck Billy/Jake E. Lee/Jimmy Bain/Aynsley Dunbar

10. For Whom The Bell Tolls - Eric Bloom/Al Pitrelli/Tony Franklin/Aynsley Dunbar

[Dale P.]

Questa recensione é stata letta 3338 volte!
Voto utenti:
Vota Questo Disco:



tAXI dRIVER consiglia

 AA.VV.
Non Più I Cadaveri Dei Soldati
AA.VV. - Alpha MotherfuckersAA.VV.
Alpha Motherfuckers
AA.VV. - We Reach The Music Of The MelvinsAA.VV.
We Reach The Music Of The Melvins
AA.VV. - Nativity In BlackAA.VV.
Nativity In Black
AA.VV. - WeAA.VV.
We're A Happy Family
 AA.VV.
Vegetable Man Project